Inter: tutto pronto per il debutto di Handanovic!

MILANO – Terminata la parentesi nazionali, nel weekend riparte il campionato. Buone notizie per Stramaccioni che può finalmente gioire per lo sfollamento dei giocatori dall’infermeria. A Torino, infatti, debutterà Handonovic. Le condizioni del portiere serbo, che da due giorni è tornato ad allenarsi con la squadra, migliorano di giorno in giorno. Oltre al portiere ritornano disponibili Stankovic, Obi, Alvarez e Mudingayi. Questa pausa è stata fondamentale anche per altri calciatori che hanno potuto recuperare la forma fisica, come ad esempio Cassano che ha perso due chili e Samuel che verrà impiegato domenica dal primo minuto. Tra domani e venerdì rientreranno a Milano i giocatori impegnati con la nazionale, ma per il tecnico nerazzurro non ci dovrebbero essere grossi problemi. Sneijder è carico per il 4-1 rifilato dall’Olanda all’Ungheria mentre Palacio non è stato impiegato dal Ct dell’Argentina.

LE DICHIARAZIONI DI FASSONE SU CASSANO E ROSSI – Ieri sera a margine della presentazione di “Milano e Lombardia” della Gazzetta dello Sport, il direttore generale dell’Inter, Marco Fassone, ha parlato di Cassano: “Oltre la qualità e  la tecnica Cassano ha portato anche divertimento e allegria. In squadra c’è molto entusiasmo, i nuovi si stanno inserendo e speriamo che questa ottima atmosfera si rispecchi in campo”. Le parole di Fassone riflettono il pensiero di Moratti che stravede per l’attaccante barese. Nonostante il calciomercato sia terminato da pochi giorni, si pensa già ai possibili acquisti di gennaio. Ecco cosa ha dichiarato Fassone in merito all’argomento: “Paulinho aspettiamo il momento giusto. Vedremo a gennaio se muoversi. Giuseppe Rossi? Certe considerazioni le faranno Branca e Ausilio, ma a settembre non ne abbiamo parlato. La vicenda Lucas? Lo abbiamo seguito, poi abbiamo fatto altre valutazioni”.  Per l’attaccante 25enne del Villareal  è pronta un’offerta di cinque milioni di euro più bonus, considerato anche il fatto che il calciatore è infortunato e che tornerà disponibile solo a  fine gennaio 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *