Calciomercato: Juve e Napoli si muovono già, le milanesi guardano

In attesa di riaprire il mercato di gennaio alcune società si muovono già per avere le idee chiare sugli obbettivi del prossimo anno. Tornano naturalmente caldi i nomi dei giocatori che per volontà o per caso non sono giunti a destinazione questa estate ma sono rimasti dov’erano in attesa che in gennaio si riapra il mercato. La Juve e il Napoli si sono già mosse, le milanesi non si sbilanciano ma la sensazione è che abbiano anch’esse idee importanti per rendere felici i tifosi e movimentare il mercato.

CAMBIA TUTTO – Al Milan c’è una novità, e neanche di poco conto, infatti sembra che Allegri e il suo staff stiano rivalutando il sistema di gioco. Dall’attuale 4- 3-1-2 il mister rossonero sembra stria prendendo in considerazione l’idea di passare al 4-2-3-1, per sfruttare l’abbondanza di attaccanti della sua rosa. Un ritorno al 4-2-fantasia? Improbabile. Non è certo un modo per tornare al modulo di gioco proposto da Galliani 3 anni fa, anche perchè i risultati non hanno dato ragione al vicepresidente rossonero. Più probabilmente sarebbe l’occasione di vedere in campo i nuovi arrivi di mercato che, per caratteristiche, possono giocare in più zone del campo e, data la giovane età, interpretare il modulo di gioco più dispendioso fisicamente. Ripercussioni sulla squadra? Certamente, infatti al nuovo Milan servono certezze e rivoluzionare il sistema di gioco usato fino ad adesso potrebbe togliere anche le poche che ci sono. Anche sul mercato potrebbe cambiare qualcosa infatti la dirigenza rossonera pogtrebbe essere costretta a modificare completamente il mercato di gennaio in funzione del nuovo schema.

PIANO JUVE – Questa estate il famoso top player in attacco non è arrivata e Marotta se ne rende ben consto. Bendtner è si un ottimo attaccante, soprattutto in prospettiva ma ricordiamoci che la Juve è tornata in Champions ed è difficile andare avanti senza il grande bomber. I bianconeri tornano quindi a pensare a due attaccanti che hanno fatto sognare Torino anche se solo per l’estate. La prima idea rimane Jovetic, forse il giocatore ideale per la juve. Ma dopo lo scherzo che la Juve ha fatto a Della Valle cercando di portare Berbatov a Torino all’ultimo è difficile che i viola lascino andare JoJo alla Juve. Ma le alternative sono già pronte. Il nome più caldo è stato sicuramente quello di Llorente, che ha scatenato il tifo bianconero ma poi nulla si è risolto. La Juve è pronta a tornare alla carica del Bilbao ma stavolta può approfittare del contratto in scadenza dello spagnolo. O arriva a gennaio a un costo ridotto o arriva gratis a giugno. La juve tiene in pugno gli spagnoli.

Wallace Oliveira Dos Santos

NAPOLI SUGLI ESTERNI – Il mercato del Napoli è tutt’altro che concluso. Dopo aver presentato Uvini, Mesto e El Kaddouri il Napoli è pronto a investire per peortare a gennaio due esterni in biancoceleste. Il primo nome è quello di Centurion, esterno mancino del Racing Avellaneda, già cercato questa estate. Colpo un po’ più complicato potrebbe essere Wallace Olivera dos Santos, terzino del Fluminense, ma è forte anche il Chelsea su di lui. Tutto sommato la rosa dei partenopei appare tra le più complete in Italia. Il Napoli sarà certamente tra le protagoniste di questo campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *