I numeri di Fiorentina-Catania dal 2009 a oggi

CATANIA – A pochi giorni dal ritorno in campo dopo la sosta per le nazionali, la squadra allenata da Rolando Maran sta preparando accuratamente la sfida contro la Fiorentina. La partita, fissata per le 15:00 di domenica, non è un incontro qualunque. Infatti il Catania sta per affrontare la squadra di quel Vincenzo Montella che lo scorso anno ha fatto tanto bene alle  pendici dell’Etna. I siciliani si preparano ad affrontare una squadra che non hanno mai battuto fuori-casa. Sarà la volta buona? A dare la risposta sarà solamente il campo.

FIORENTINA-CATANIA 2011/2012 – Era l’ottava giornata dello scorso campionato e il Catania era reduce dalla fantastica vittoria casalinga contro l’Inter. La squadra etnea affrontava la Fiorentina di un altro ex, Sinisa Mihajlovic. La partita si concluse con un pareggio ricco di gol, 2-2. Ad andare per primo a segno fu la Fiorentina che al 20esimo minuto aprì le marcature con Stevan Jovetic, a rimettere il risultato in equilibrio fu il centrocampista etneo Gennaro Delvecchio. Ad infiammare nuovamente l’incontro fu sempre Stevan Jovetic che segnò il 2-1. Il Catania però non si arrese e a 10 minuti dalla fine pareggiò i conti segnando il 2-2 con Alejandro “El Papu” Gomez.

FIORENTINA-CATANIA 2010/2011 – Alla nona giornata di ritorno del campionato 2010/2011, il Catania faceva visita alla Fiorentina. I ragazzi allenati ai tempi dal “Cholo” Simeone andarono a Firenze con la consapevolezza che anche un pareggio sarebbe andato bene. La partita però non andò nel modo giusto. Infatti dopo appena 25 minuti gli isolani perdevano già 2-0 per la doppietta segnata nel giro di 3 minuti da Adrian Mutu. Il Catania dopo aver subito questi 2 gol però non riuscì a reagire nel modo sperato e al 61esimo minuto subì anche il terzo gol, messo a segno dall’attaccante piemontese Alberto Gilardino. La sfida si concluse quindi con una netta sconfitta per la squadra etnea.

FIORENTINA-CATANIA 2009/2010 – Era il primo novembre 2009 e il Catania affrontava la Fiorentina al Franchi di Firenze. La squadra ai tempi allenata da Gianluca Atzori faceva visita alla Fiorentina di quel Cesare Prandelli, oggi C.T. della nazionale italiana. La partita si mise subito in salita per gli etnei, infatti al quarto minuto di gioco Marco Marchionni portò in vantaggio i Viola. Al 48esimo minuto Giuseppe Mascara riportò in parità il punteggio. Ma dopo 20 minuti di gioco Marco Marchionni riportò i Viola in vantaggio. Il Catania reagì ma non riuscì a pareggiare e al 86esimo minuto subì addirittura la terza rete, messa a segno dal bomber Alberto Gilardino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *