Roma: paura per Totti, ma recupererà per il Bologna

ROMA – Attimi di tensione e preoccupazione si sono vissuti a Trigoria nel pomeriggio di mercoledì, quando Francesco Totti, capitano giallorosso, è stato visto andarsene in anticipo dall’allenamento, dopo il duro intervento del giovane ed inesperto difensore francese Nego, che ha letteralmente, e brutalmente, steso il n.10 romanista.

TRAUMA CONTUSIVO – La diagnosi, effettuata poco dopo dallo staff medico della Roma, ha evidenziato un forte trauma contusivo alla caviglia destra, fortunatamente per il giocatore quella che in carriera ha patito meno infortuni, per cui meno passibile di recidive. Secondo i medici è molto probabile che Totti ricominci immediatamente ad allenarsi, più che altro per non perdere tonicità muscolare in vista della partita contro il Bologna, ma non è comunque da escludere che si opti per il riposo, che in casi del genere è sempre la cosa migliore, e non dovrebbe ugualmente compromettere la partecipazione del fantasista alla gara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *