Serie B, la situazione: chi sale e chi scende

Eccoci con un nuovo appuntamento sul punto settimanale della serie B e questa volta dopo ben due giornate giocate.

CHI SALE – Il Sassuolo resta in cima alla classifica anche se ha rinunciato al record di sei vittorie di fila in serie B con il pareggio contro il Vicenza; il Padova approfitta dei due turni casalinghi per fare bottino pieno e risalire in campionato. La Ternana colleziona sei punti preziosi per la salvezza allontanandosi momentaneamente dalle zone basse della classifica. Il grande colpo lo mette a segno il Verona approfittando della frenata delle squadre che la precedono nell’ultimo turno.

CHI SCENDE – Lo Spezia è calato molto nelle prestazioni dopo queste due ultime partite perdendo posizioni in classifica. Anche la Reggina si trova molto in difficoltà e si trova costretta a lottare per allontanarsi dalla zona calda del campionato. La Toscana è la regione con più cali in questi giorni: il Livorno ha lasciato punti preziosi per strada soprattutto facendosi rimontare clamorosamente dal Cittadella sul 2-0 a favore in casa e l’Empoli non riesce a decollare franando agli ultimi posti del campionato.

PROSSIMO TURNO – La prossima giornata riserva partite che possono dire la loro e capovolgere ancora una volta la classifica: tra queste spiccano Verona-Bari, tra due squadre in serie positiva, e Spezia-Reggina, alla ricerca di un risultato positivo per non peggiorare ulteriormente le loro situazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *