Premier, 6^: Chelsea solo in vetta, che Tottenham contro lo United!

INGHILTERRA – Sesta giornata ricca di emozioni e nel segno delle squadre londinesi, con Chelsea e Tottenham vittoriose nei due big match del campionato. Bene il City che vince allo scadere, in ripresa il Liverpool che fa cinque gol fuori casa.

LONDON DERBY – A Londra si sa, ci sono molte squadre della stessa città, che distano solo qualche miglia l’una dall’altra e uno di questi super match riguardava Arsenal e Chelsea. La squadra di Di Matteo dopo la vittoria sofferta di settimana scorsa in casa contro lo Stoke, fatica anche all’Emirates con un buonissimo Arsenal, che ha in Santi Cazorla il suo guru del centrocampo. Blues però in vantaggio con Torres, abile a sfruttare una palla vagante in aria gunners, ma ci pensa Gervinho ( si, a volte succede che lui segni ) a ristabilire la parità prima dello scadere del primo tempo. Secondo tempo che comincia ancora nel segno del Chelsea, con una punizione di Mata deviata da Koscielny che si insacca alle spalle di Vito Mannone per il 1-2 che regala tre punti importantissimi alla squadra di Abramovich, ancora in testa al campionato e a più tre sull’Everton inseguitore.

TOTTENHAM SHOW – All’Old Trafford invece andava di scena una super sfida tra United e Spurs, che non vincevano nella Manchester rossa dal dicembre del 1989. La squadra del portoghese schiaccia lo United nella propria metà campo fin da subito, passando in vantaggio dopo appena due minuti con una zingarata del difensore Vertonghen, che gela lo stadio. Gli uomini di Sir Alex praticamente non reagiscono e restano in balìa dell’avversario, che va sullo 0-2 grazie a una cavalcata di Bale, che corre talmente veloce da far sembrare Rio Ferdinand un giocatore del Subbuteo. Secondo tempo e in 180 secondi succede di tutto: gol di Nani per l’1-2, passano 60 secondi e gli spurs vanno 1-3, altri 90 secondi e Kagawa accorcia nuovamente, 2-3 e partita riaperta. Negli ultimi 35 minuti lo United stringe d’assedio l’area del Tottenham, che si difende con unghie, denti e pali e si porta a casa tre punti che non strappava all’Old Trafford da decenni.

TUTTE LE ALTRE.. – Vince il City sul campo del Fulham al novantesimo grazie a Dzeko, sebbene perdesse 1-0 al Craven Cottage e la giornata non sembrasse delle migliori. Ennesima vittoria dell’Everton, solitamente riconosciuta come squadra diesel, che con la vittoria sul Soton vola da sola al secondo posto in classifica. Anche l’altra squadra di Liverpool, i reds, vincono e convincono contro il Norwich, con un 2-5 che risolleva la squadra di Gerrard & friends finita in fondo alla classifica. Vince anche lo Stoke in casa, mentre pareggiano Reading e Newcastle, superato dal West Ham che nel monday night si aggiudica l’ennesimo derby tra squadre londinesi, questa volta contro il QPR.

RISULTATI E CLASSIFICA – Risultati e classifica aggiornati alla sesta giornata di campionato: Arsenal-Chelsea 1-2; Sunderland-Wigan 1-0; Stoke-Swansea 2-0; Reading-Newcastle 2-2; Norwich-Liverpool 2-5; Fulham-City 1-2; Everton-Soton 3-1; United-Spurs 2-3; Aston Villa-WBA 1-1; QPR-West Ham 1-2

Chelsea 16; Everton 13; United, City 12; Spurs, WBA, West Ham 11; Arsenal, Fulham, Newcastle 9; Swansea, Stoke, Sunderland*7; Liverool, Aston Villa 5; Wigan 4; Soton, Norwich 3; Reading*, QPR 2

*= una partita in meno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *