Serie B: il punto settimanale

CHI SALE – Continua la corsa della capolista Sassuolo, che piega l’Ascoli grazie al preciso destro a incrociare di Boakye. I neroverdi restano l’unica squadra ancora imbattuta insieme all’Hellas Verona, vittorioso per 1-0 contro il Bari e terza forza del campionato. Al secondo posto in classifica troviamo il Livorno, che espugna in extremis il difficile campo di Crotone grazie allo slalom di Siligardi, concluso con un preciso tiro di sinistro. All’ultimo secondo arriva anche la vittoria del Vicenza, che supera in rimonta il Grosseto e arriva a quota 9 in classifica, un punto in meno della sorprendente Ternana, neopromossa capace di vincere 2-1 in casa della neoretrocessa Novara. Frena invece il Varese, sconfitto 2-0 dal Cesena nel posticipo del lunedì sera.

CHI SCENDE – In coda alla classifica respira l’Empoli, che ferma il Brescia sull’1-1 e interrompe la striscia negativa di 4 sconfitte consecutive. Esce sconfitta invece la reggina dalla sfida con lo Spezia, che vince 1-0 grazie alla quinta rete di Sansovini, che porta la sua squadra a ridosso delle prime posizioni (10 punti).

PROSSIMO TURNO – In evidenza il derby veneto tra Padova e Verona, ma il big match sarà all’Armando Picchi, dove il Livorno padrone di casa ospiterà lo Spezia. Da segnalare due pericolosi testacoda: il Sassuolo capolista farà visita al Grosseto ultimo in classifica, mentre il Varese ospiterà un Empoli in cerca di riscatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *