Catania-Parma: i voti dei siciliani

CATANIA – A pochi minuti dal termine della partita che ha visto il Catania battere seccamente 2 a 0 un fiacco Parma, diamo i voti ai rosso-azzurri che oggi hanno fatto dimenticare ai propri tifosi la figuraccia di Bologna.

ANDUJAR 6: Quasi mai impegnato seriamente dagli attaccanti emiliani, merita la sufficienza per la sicurezza che dà ai propri difensori con le uscite alte. Da valutare in occasioni in cui verrà impegnato maggiormente, ma oggi ha fatto bene il suo compito.

ALVAREZ 6.5: Dalle sue parti oggi non è passato nulla e in alcune occasioni ha anche accompagnato l’azione dando ampiezza alla squadra. Finalmente ha fornito una prestazione sopra la sufficienza.

BELLUSCI 6.5: Sostituisce alla grande Nicolas Spolli, oggi la difesa è stata perfetta e lui ne ha trovato giovamento. Se inizia a trovare continuità nella prestazione questo è un difensore di ottimo valore, soprattutto quando c’è da anticipare mordendo le caviglie degli avversari.

LEGROTTAGLIE 7: Il difensore pugliese oggi è stato semplicemente perfetto, ha limitato alla grande Amauri che non l’ha praticamente mai vista. Il Catania può ancora puntare forte su questo elegantissimo e pratico difensore centrale.

MARCHESE 6.5: Si riprende alla grande la sua fascia fornendo una prestazione ben sopra la sufficienza. Giovanni è un calciatore dotato di spiccata intelligenza tattica, infatti riesce quasi sempre a trovare l’equilibrio tra la fase passiva e la fase attiva.

IZCO 6.5: Ottima prestazione della mezzala argentina, che oggi è sembrato molto ispirato anche in fase propositiva, fornendo l’assist a Gonzalo Bergessio per il 2 a 0.

LODI 6: Non è il metodista dei giorni migliori, ma comunque dà ordine alla manovra catanese. Il Catania se lo riesce a recuperare del tutto può veramente ambire a qualcosa in più della semplice salvezza.

ALMIRON 6.5: Sergio ormai è una sicurezza e anche oggi ha mostrato tutte le sue qualità e il suo carattere. Il ruolo cucitogli già lo scorso anno da Montella gli calza alla grande e quest’anno sembra essere diventato una vera bandiera di questa squadra. A 2 minuti dal termine Maran lo toglie per fargli prendere la standing ovation. Al suo posto entra Ricchiuti. RICCHIUTI s.v.

BARRIENTOS 6.5: Il ruolo di assist-man ormai gli calza a pennello, è deliziosa la palla che al secondo minuto smarca Gomez solo davanti a Mirante. Se questo ragazzo riuscisse ad acquisire quella personalità che ancora gli manca sarebbe un vero “crack” del nostro campionato. A 15 minuti dal termine dell’incontro viene sostituito da Biagianti. BIAGIANTI s.v.

BERGESSIO 7: L’attaccante argentino offre la solita generosa prestazione, ricca di movimenti e sacrifico. Il grande lavoro svolto oggi viene ripagato dall’assist di Izco che lui trasforma in gol. Gli viene anche annullato ingiustamente un altro gol. Se Gonzalo inizia a segnare con continuità questo Catania chissà dove può arrivare.

GOMEZ 6.5: Pronti-via ed è subito gol per il piccolo argentino, che oltre al gol fa un grandissimo lavoro per la squadra. La sua prestazione è sicuramente sopra la sufficienza ma il “Papu” può fare ancora meglio. Anche lui viene sostituito a 2 minuti dal termine per fagli ricevere la standing ovation. Al suo posto entra Lucas Castro. CASTRO s.v.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *