Il Catania attende il Parma per ripartire

CATANIA – Il Catania di Maran attende il Parma per cercare di riprendere a correre dopo i bruschi stop delle ultime giornate. Per farlo si affiderà al classico tridente offensivo.

QUI CATANIA – Maran vuole a tutti costi ridestare il suo Catania dai torpori di fine Primavera. Per farlo dovrà rinunciare allo squalificato Capuano e all’infortunato Spolli. Andujar resiste a Frison e difenderà i pali contro i ducali mentre Bellusci affiancherà Legrottaglie al centro della retroguardia.  Alvarez presidierà la fascia di destra mentre a Marchese toccherà quella mancina. Lodi guiderà il centrocampo a tre insieme a Izco e Almiron che avranno il compito di lanciare Barrientos e Gomez e dare supporto all’unica punta, Gonzalo Bergessio. I tre punti sono più che vitali.

QUI PARMA – Donadoni sta pian piano recuperando tutti i pezzi del suo Parma. Dopo aver recuperato Amauri e Biabiany, ritrova anche Valdes, fermo per un turno di squalifica contro il Milan. Confermatissima la linea a tre con Paletta al centro affiancato da Zaccardo e Lucarelli. Mirante è una sicurezza mentre la corsa di Rosi servirà a puntellare la fascia destra. A sinistra torna, come detto Biabiany. Parolo e Galloppa daranno il giusto supporto a Valdes, libero di agire sulla trequarti. Tandem assortito con la prestanza di Amauri e l’agilità di Belfodil.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *