Milan-Torino 1-1, le pagelle granata: ottima difesa, il centrocampo un po’ meno

PADELLI 7 (MIGLIORE IN CAMPO SPORTMAIN) – Continua la sua parabola ascendente. Decisivo in almeno due occasioni, è incolpevole sul gol di Rami. Unica pecca: qualche imprecisione sui rilanci.

MAKSIMOVIC 6.5 – Sempre più una promessa mantenuta: nonostante Kakà gli sfugga qualche volta, il giovane serbo mostra classe, grinta e sicurezza.

GLIK 6.5 – Anche il capitano è tornato ai suoi livelli abituali, con il coraggio e la sicurezza di un tempo. Duello costante con Pazzini, da cui rimedia anche una scarpata (involontaria) in faccia.

MORETTI 6 – In genere è il più sicuro del reparto; oggi ha brillato meno ma merita comunque la sufficienza piena, anche per lo spunto che ha portato al gol di Immobile.

DARMIAN 6.5 – Prezioso in copertura, dove tiene testa a Robinho e sventa un’occasione d’oro di Pazzini, sia in fase offensiva, dove dà manforte a Cerci.

BASHA 6 – Meno tonico di altre prestazioni, si fa vedere poco in avanti ma da un aiuto al reparto difensivo (dal 25’ st KURTIC 6 – Debutto senza lode e senza infamia, corre comunque tantissimo).

VIVES 6.5 – Veramente un altro rispetto a quello spento dell’anno scorso: molto più ordinato, presente nell’azione. In questo momento è l’uomo ovunque del Toro.

FARNERUD 6 – Non incide come altre volte ed ha sulla coscienza il gol sbagliato sull’assist di Cerci; dà comunque una mano a centrocampo (dall’8’ st EL KADDOURI 6 – Partita molto simile a quella con l’Atalanta: cerca di farsi vedere in avanti ma non offre risultati degni di lui).

MASIELLO 6.5 – Anche lui è sempre più convincente: inizio un po’ balbettante, poi offre un prezioso aiuto a metà campo con qualche incursione in avanti.

CERCI 6.5 – Gli manca il gol, ma fa dannare Emanuelson ed è sempre il punto di riferimento della manovra granata. Bello l’assist poi fallito da Farnerud (dal 43’ st MEGGIORINI s.v).

IMMOBILE 7 – Bravissimo e velocissimo nell’azione del gol, per il resto anche fa dannare Rami e Bonera e non disdegna di rientrare per aiutare i compagni.

Allenatore VENTURA 6.5 – Al di là del temporaneo quinto posto, è il miglior Toro degli ultimi dieci anni. Il Milan non sarà quello stellare di un tempo, ma strappare un pareggio a San Siro è sempre difficile. Confermato l’ottimo momento della difesa, un po’ da rivedere il centrocampo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *