Parma, Cerri eroe della Primavera. Intanto la prima squadra si ritrova a Collecchio

COLLECCHIO – Alla vigilia della partita casalinga con il Catania, terminata con uno scialbo 0-0, Donadoni aveva messo in guardia gli addetti ai lavori nel caso in cui sopraggiungesse una forma di rilassamento da parte della squadra. Detto fatto: il match del “Tardini” ha confermato quanto auspicato dal tecnico livornese. I gialloblù mantengono comunque una striscia di risultati utili consecutivi, arrivata a undici.

RIPRESA DEI LAVORI – Dopo la giornata di scarico effettuata lunedi, il tecnico ha concesso un giorno di riposo completo a tutta la squadra. In vista, dunque, della difficile trasferta di Bergamo, il gruppo si ritrova nella giornata odierna nel quartier generale di Collecchio per una doppia seduta di lavoro. Per la gara di domenica, dovrebbero essere tutti a disposizione di Donadoni eccetto Obi e Vergara, i quali saranno tenuti costantemente sotto osservazione da parte dello staff medico per valutare quali siano le reali possibilità di partecipare alla trasferta di campionato.

SOGNO PRIMAVERA – Se la prima squadra dà ottimi risultati in campionato, non è da meno la Primavera di mister Pizzi che procede spedita verso la finale della “Viareggio Cup”. Avversario degli ottavi è il Torino imbattuto in campionato. I gialloblù vincono grazie ad uno straordinario Alberto Cerri, autore di una tripletta, insieme all’ altro giovane Mazzocco a segno alla mezz’ ora della ripresa per il 4-1 definitivo. I crociati battono cosi la squadra granata, ed approdano ai quarti di finale, dove ad attenderli ci sarà la Fiorentina, vincente nel derby toscano contro il Livorno per 3-1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *