Napoli-Roma: le pagelle degli azzurri

REINA 6.5 – Decisivo su Destro, questa volta risulta ineccepibile in ogni circostanza, infondendo sicurezza in una difesa ultimamente troppo perforabile.

MAGGIO 6.5 – Con il modulo di Benitez perde concretezza in chiave difensiva, ma questa sera ha sfoderato un’ottima prestazione in fase di spinta. Suo il cross sulla testa di Callejon, con la complicità di un pressing non perfetto della retroguardia giallorossa.

ALBIOL 6 – In leggera difficoltà all’inizio, quando gli avanti della Roma tentano affondi veloci, si stabilizza nella ripresa.

FERNANDEZ 6.5 – Riesce ad arginare in maniera adeguata Destro, riscattandosi dagli errori degli ultimi tempi.

GHOULAM 6 – Discreto in avanti, nullo dietro: sufficiente ma può fare di più.

INLER 6.5 – In grande spolvero anche il centrocampista svizzero, autore di una buonissima prestazione, fatta di grande pressing sui portatori di palla.

JORGINHO 7 – Movimento senza palla, regia pulita ed efficace: il gol del 3-0 è la famosa ciliegina sulla torta (dall’85’ Henrique s.v.).

HAMSIK 6.5 – Potrebbe fare anche qualcosa di più, ma per un giocatore recentemente in ombra, ci si può accontentare di questo (dal 75′ BEHRAMI s.v.).

CALLEJON 7.5 – Colpo di testa da bomber di razza, unito ad una prestazione ineccepibile.

MERTENS 6.5 – Sempre veloce e spinoso, sa come infilarsi fra le maglie della difesa romanista.

HIGUAIN 7 – Sempre più decisivo, Benitez non può più prescindere dal suo uomo di maggior valore (dall’82’ INSIGNE s.v.).

All. BENITEZ 6.5 – E’ riuscito a ribaltare più che abbondantemente il pesante passivo dell’andata, con l’audacia del mister navigato, riuscendo a sopperire agli errori delle ultime settimane. Il pressing asfissiante su cui ha improntato la partita ha dato i suoi frutti, ora però la parola al campionato, perché una vittoria in sfida quasi secca ha tutto un altro valore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *