Sochi 2014: ancora una medaglia con Arianna Fontana nello short track

SOCHI – Voleva fare tutte le finali, due le ha già portate a termine conquistando un argento nei 500m ed oggi un bronzo nei 1500m. Arianna Fontana non smette di stupire e la sua olimpiade non è ancora finita.

LA GARA – L’obiettivo era entrare in finale e quello Arianna Fontana lo ha raggiunto senza grandissimi sforzi. Poi la partenza con i primi giri che vedono la caduta prima della cinese Janrou Li e poi della coreana Alang Kim. E’ a quel punto che l’azzurra po’ e deve dare tutto. E lo fa.restano in quattro per tre gradini del podio. La Fontana perde terreno dalle prime due, ma il bronzo è lì a portata di mano. La cinese Yang Zhou taglia il traguardo in 2’19″14, alle sue spalle la coreana Suk Hee (2’19″24) e poi l’azzurra che chiude in 2’19″43. Una seconda medaglia che fa bene al morale non solo della pattinatrice italiana ma a quello di tutta la squadra.

E’ una cosa incredibile. Prima della finale ero già contenta, ma man mano che passavano i giri vedevo la medaglia, le gambe non ce la facevano più ma sono arrivata alla fine. Spero che questo bronzo carichi anche le mie compagne per la staffetta“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *