Sochi 2014: alla Fenninger il superG femminile, nell’aerials stravince la bielorussa Tsuper

Alle olimpiadi si disputa l’ultima gara di velocità femminile nello sci alpino con il superG, mentre nel freestyle c’è stata la prova di aerials femminile.

AUSTRIA BIS NEL SUPERG – Nell’ultima disciplina veloce l’Austria colleziona la seconda medaglia d’oro al femminile con il primo posto di Anna Fenninger, inoltre sul podio sale anche Nicole Hosp che vince la medaglia di bronzo. L’argento va a Maria Hoefl-Riesch che mette i brividi fino all’ultimo alla Fenninger e conquista la seconda medaglia olimpica dopo l’oro della supercombinata, le italiane non sono brillanti con il decimo e l’undicesimo posto di Nadia Fanchini e Verena Stuffer. La gara vive un momento iniziale incredibile quando parecchie atlete vanno fuori uno dopo l’altra sei volte di seguito tra cui Daniela Merighetti, dando un’occhiata alla classifica finale si nota che solamente in trentuno hanno concluso la prova, cosa insolita nei superG di coppa del mondo.

“SUPER” TSUPER – Nel freestyle va in scena la prova di aerials femminile che vede stravincere la bielorussa Tsuper con 98.01 punti, l’argento va alla cinese Mengtao Xu e il bronzo all’australiana Lassila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *