Sochi 2014: Shiffrin da record nello slalom speciale, si chiude il programma di freestyle

Si chiudono il programma di freestyle con le prove di cross e l’halfpipe donne e di sci alpino femminile con lo slalom speciale.

SHIFFRIN NELLA STORIA – Le donne chiudono con lo slalom speciale dove nella seconda manche vanno fuori le due italiane Brignone e Costazza. Maze delude dopo i due ori nella discesa e nel gigante, la Riesch, campionessa in carica, non riesce a difendere il titolo e arriva al quarto posto senza andare a medaglia. L’oro va all’americana Shiffrin che a diciotto anni ottiene il record della più giovane sciatrice a vincere una competizione olimpica in precedenza appartenuto a Paoletta Magoni, vincitrice dell’oro a Sarajevo 1984 quando aveva 19 anni. Il podio è completato dall’Austria con l’argento di Marlies Shild, record di più vittorie nella specialità, e il bronzo di Zettel, che nelle competizioni che valgono si fa trovare pronta.

HALFPIPE E CROSS – Nell’ halfpipe femminile l’oro va alla statunitense Bowman, l’argento alla francese Martinod e il bronzo alla nipponica Onozuka. Nella gara di cross maschile incredibile podio tutto francese: Chapuis è oro, Bovolenta è argento e Midol è bronzo; nella gara femminile doppietta canadese con l’oro della Thompson e l’argento della Serwa, il bronzo va alla svedese Holmlund.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *