Volley donne serie A2 – San Casciano vince la Coppa Italia, che sia di buon auspicio?

MATCH STRAORDINARIO – Al termine di una bellissima partita, durata più di due ore di gioco, la matricola San Casciano supera l’attuale capolista Montichiari  e si aggiudica la prima Coppa Italia della sua giovane storia: ma l’impressione è che queste due squadre continueranno a lottare anche in campionato per la conquista della promozione nella massima serie, traguardo che al momento meritano entrambe.

BOTTA E RISPOSTA – Il match si conferma di altissima caratura tecnica sin dalle prime battute con Giovannelli e Kaleva sugli scudi sia in fase di attacco che in quella di palleggio:per Montichiari, sconfitta per 25 a 20,  non c’è mai stata la possibilità di rientrare in gioco nel primo parziale. Mentre, nel secondo set, è stata molto brava  la squadra bresciana a reagire ed a vincere per 25 a 17 grazie ad uno splendido muro e dimostrando carattere dopo un inizio altrettanto difficile (6-1 per le toscane).

ANCORA EQUILIBRIO – Nel terzo set, è San Casciano a riprendere il filo conduttore ed a ritrovare come d’incanto il bandolo della matassa: questa volta si lotta punto a punto fino al 21 pari, poi Pietrelli e Mastrodicasa regalano la vittoria alle toscane che però vedono nuovamente vanificato il vantaggio in quanto nel quarto set c’è un dominio del team di Barbieri grazie ad un’ispiratissima Rebora.

IL TRIONFO DI SAN CASCIANO – Nel quinto e decisivo set,  a prevalere è soprattutto la forza di Pietrelli (autrice del punto decisivo) e compagne, brave a non abbattersi dopo la rimonta delle bresciane e capaci di tirare fuori gli artigli nel momento di maggior equilibrio: si passa infatti da un 8-8 al punteggio finale di 15-11 con coach Vannini portata giustamente in trionfo.

 

IL BISONTE SAN CASCIANO 3
METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI 2

IL BISONTE SAN CASCIANO: Mastrodicasa 18, Focosi, Lotti 13, Giovannelli 2, Villani, Parrocchiale (L), Savelli ne, Pietrelli 19, Koleva 25, Bertone 6, Vingaretti 1. All. Vannini.

METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI: Guatelli 13, Rebora 4, Dalia 5, Zanotto ne, Musti De Gennaro 14, Portalupi (L), Alberti 6, Saccomani 17, Gravesteijn 20, Zampedri, Milani ne. All. Barbieri.

Arbitri: Piubelli – Fretta.

Parziali: 25-20, 17-25, 25-21, 15-25, 15-11.

Note – durata set: 31’, 26’, 28’, 23’, 20’; muri punto: Il Bisonte 15, Montichiari 14; ace: Il Bisonte 2, Montichiari 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *