Bologna-Parma; le pagelle. Cherubin sugli scudi, Acquah e Friberg dietro la lavagna

BOLOGNA 

Curci 6- non compie neanche una parata, incolpevole sul gol.

Antonsson 6 – Si riprende con grinta dopo un avvio difficile e riesce a sostenere abbastanza il reparto sopperendo alle mancanze del compagno.

Natali 5 – in progressivo calo di condizione, il meno convincente dei 3 centrali

Cherubin 7.5 Il migliore dei centrali rossoblu e autore del gol che poteva dare i 3 punti al Bologna.. IL MIGLIORE SPORTMAIN Dal 72′ Mantovani 6 – Un paio di palloni spazzati e recuperi senza problemi.

Garics 5 – Non spinge e si perde Palladino sul gol. Involuto

Pazienza 6.5 – La miglior partita in rossoblù. Rimpiazza Khrin nel ruolo di regista, buono in impostazione, molto concentrato

Friberg 5 – di buono solo l’assist per Cristaldo poi murato da Cassani. Per il resto, invisibile.  Dal 75′ Perez 6 –sv

Christodoulopoulos 6 – meno determinante delle ultime partite, ma la punizione che trova Cherubin per il vantaggio rossoblu è sua.

Morleo 6.5 – ottimo duello con Biabiany che è costretto ad accentrarsi. Costringe Cassani sulla difensiva e sfiora anche il gol

Kone 6.5 – L’unico che può inventare qualcosa là davanti, nel 3-5-1-1 è imprescindibile.

Cristaldo 6 – è una seconda punta e non si può pretendere che faccia reparto. Cassani gli nega il gol.  Dal 65′ Acquafresca 5 – Chissà perchè Ballardini continua a dargli delle occasioni….

Ballardini 5.5 – la squadra oggi ha giocato bene, ma i cambi convincono poco; Moscardelli proprio non deve giocare? Un Perez giù di forma era peggio di Friberg? Queste sono partite da vincere….

 

PARMA 

Mirante 6 – Più coinvolto del collega rossoblù, resta comunque concentrato e si rende protagonista anche di qualche uscita pericolosa ma vincente fuori dall’area.

Cassani 6.5 – Difende bene ma fa fatica con Morleo. Il salvataggio su Cristaldo vale un gol

Paletta 5 – Dopo una buona occasione sprecata in attacco, si perde Cherubin sul gol.

Lucarelli 6 – Dove non arriva con la tecnica ed il tempismo ci mette il fisico dimostrando di avere ancora la stoffa per misurarsi con la Serie A.

Molinaro 6.5 – Vince il duello con Garics, la fascia mancina del Parma è cosa sua.

Acquah 5 – Falloso e scomposto, ma nemmeno ammonito nonostante falli continui.

Marchionni 6 – Regia scolastica, meno incisivo di altre volte

Gargano 5.5 – Fa il suo in mezzo ma senza la consueta grinta. Sovrastato (!) da Pazienza. Dal 72′ Munari 6 – Un bel salvataggio nel finale su cross pericoloso di Lazaros.

Biabiany 6.5 – il migliore dei suoi, si accentra e spazia, dispensa palloni ai compagni, il miglior “acquisto” di gennaio del Parma.

Palladino 6.5 – Non si vede mai, ha una palla buona e la mette. Attaccante di razza

Schelotto 5.5 – Attivo e propositivo in avvio, si crea un’ottima occasione ma poi sparisce dal campo con il trascorrere dei minuti. Dal 57′ Amauri 5 – spreca l’unica buona occasione del Parma nella ripresa, prima del gol di Palladino

Donadoni 5.5 – approccio molle, squadra remissiva e poco propositiva. E la mancanza di Cassano si sente. Un punto non meritatissimo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *