Ligue 1: tonfo PSG, bene il Monaco

FRANCIA – A cinque giornate dal termine la Ligue 1 non è ancora conclusa e matematicamente lascia spazio a colpi di scena, seppur improbabili. Ad aprire qualche spiraglio è la sconfitta del Paris Saint Germain contro l’Olympique Lione, mentre il Monaco riesce a vincere contro il Rennes. Il pareggio del Saint Etiénne e la vittoria del Lille, permette a quest’ultima squadra di allungare in classifica nella lotta al terzo posto, mentre il Lione si porta a due lunghezze dalla quarta piazza e, quindi, da una qualificazione certa all’Europa. In coda l’Ajaccio è data per spacciata, anche se prova a concludere degnamente il suo campionato e può rivelarsi l’incognita per le altre avversarie, soprattutto per quelle che lottano per qualche obiettivo.

TONFO – A sorprendere è la sconfitta del PSG, che dopo l’eliminazione dalla Champions League contro il Chelsea sembra aver subito un brutto colpo. Quello che, invece, ha assorbito il Lione dopo l’eliminazione dall’Europa League con la Juventus. I parigini, privi di Zlatan Ibrahimovic si limitano al possesso palla e creano ben poco, mentre i rossoblu si rendono pericolosi appena ne hanno l’occasione. Come al 31′, quando Ezequiel Lavezzi colpisce male il pallone regalandolo a Jordan Ferri, che tira dai venti metri e porta in vantaggio il Lione (31′). Nella ripresa, i capitolini cercano insistentemente il pareggio, ma le conclusioni di Lavezzi e di un poco lucido Edinson Cavani non vanno a buon fine. Adesso il tecnico Laurent Blanc rischia di veder sfumare il rinnovo con il PSG: per guadagnarselo dovrà far bene nelle prossime partite e nella finale di coppa di Lega proprio contro il Lione.

MONACO – Diverso il momento del Monaco, che con il successo per 1-0 sul Rennes porta a dieci i punti di distanza dalla capolista. Il match non ha regalato tante emozioni, soprattutto nel primo tempo, in cui l’unica vera palla gol è di Joao Moutinho al 15′. Nel secondo tempo il copione non cambia, se non per qualche occasione in più e per il gol vittoria di Emmanuel Rivière (55′). I monegaschi hanno conquistato tre punti fondamentali, non tanto per la rincorsa al titolo, quanto per la difesa del secondo posto, che garantirebbe l’accesso diretto in Champions. Il Lille, infatti, dista appena sei punti.

Di seguito la classifica ed i risultati della trentatreesima giornata.

Risultati

Montpellier-Olympique Marsiglia 2-3
Lille-Valenciennes 1-0
Ajaccio-Bordeaux 1-1
Evian TG-Bastia 2-1
Nizza-Lorient 1-2
Rennes-Monaco 0-1
Sochaux-Tolosa 2-0
Nantes-Guingamp 1-0
Stade Reims-Saint Etienne 2-2
Lione-Psg 1-0

Classifica

PSG 79
Monaco 69
Lille 63
Saint Etienne 56
Lione 54
Olympique Marsiglia 51
Bordeaux 45
Stade Reims 45
Tolosa 44
Lorient 41
Bastia 41
Nantes 40
Nizza 39
Rennes 38
Montpellier 38
Evian TG 38
Guingamp 35
Sochaux 30
Valenciennes 29
Ajaccio 20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *