Parma, L’Europa League è ancora possibile

COLLECCHIO – Brutte notizie per Donadoni. Il tecnico gialloblù, in vista della trasferta di Cagliari, deve far fronte a infortuni pesanti ed assenze forzate. Per Schelotto si preannuncia un lungo stop, mentre Marchionni tenta il recupero in extremis.

TRA ASSENZE E SQUALIFICHE –  L’ex dell’Atalanta si è fermato nella gara di domenica contro l’Inter. I risultati della risonanza magnetica parlano di un trauma distorsivo con interessamento dei legamenti. La presenza in campo al Sant’Elia è da escludere in toto. Per il centrale di centrocampo si nutre un certo ottimismo, nonostante la seduta differenziata svolta nella giornata di ieri. Intanto il resto della rosa si è diviso in due gruppi tra esercizi atletici in palestra, e conclusioni dalla distanza sul campo. Donadoni comincia cosi a delineare la formazione per la gara contro i sardi, alla quale mancherà anche lo squalificato Paletta, espulso nel match con l’Inter.

RECUPERARE LE FORZE –  Quella di Cagliari rappresenta un crocevia fondamentale per i destini dei crociati. Nelle ultime quattro partite gli emiliani hanno raccolto solo quattro punti in altrettante gare, frutto di una vittoria sul Napoli, un pareggio nel derby con il Bologna e due sconfitte con Lazio e Inter. Tuttavia il treno per l’Europa League non è ancora partito. La lotta per un posto nella seconda competizione europea è ancora aperta. In queste ultime quattro partite del campionato, la squadra dovrà cercare di recuperare lo smalto di qualche tempo fa per lo sprint finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *