Il solito Di Natale: l’Udinese c’è, una doppietta di Totò stende l’Empoli

STRAMACCIONI

UDINE – Comincia benissimo l’avventura di Andrea Stramaccioni sulla panchina dell’Udinese. I bianconeri, al Friuli, battono il neo-promosso Empoli (2-0) grazie alla straordinaria doppietta di Totò Di Natale. Si, proprio lui, lo stesso giocatore che qualche mese fa pensava di dire addio al calcio giocato: le leggende non muoiono mai!

di natale

BUON INIZIO DEI TOSCANI – L’Empoli si presenta al Friuli ed alla serie A schierando ben sei esordienti nel massimo campionato italiano. Dopo un inizio gara targato Udinese, i toscani vengono fuori costringendo alle corde gli uomini di Andrea Stramaccioni. Gli ospiti giocano bene, hanno chiare le idee, non buttano mai via il pallone e si affidano alle giocate di Tavano. I bianconeri faticano a venir fuori e cercano il supporto degli esterni Widmer e Pasquale. Al 29′ la prima vera occasione capitata proprio sui piedi di Ciccio Tavano: il centravanti fa tutto solo, e lo fa bene, ma poi spara alto. Qualche minuto più tardi ci prova anche Vecino, esterno da fuori area che scheggia la traversa e si spegne sul fondo. Padroni di casa in difficoltà. Muriel si abbassa alla ricerca di spazi, pochi palloni per Di Natale, che al 45′, nonostante tutto, trova il gol, ma il capitano dei friulani è in fuorigioco.

TUTT’ALTRA STORIA –Dopo l’intervallo Strama corre ai ripari e cambia assetto alla squadra: Allan in regia. I bianconeri modificano l’atteggiamento e si riversano nella metà campo avversaria creando non pochi pericoli. Badu spreca di testa da posizione favorevole. Poi la giocata del fuoriclasse: Muriel apparecchia per Di Natale che firma il vantaggio, festeggiando così nel più bello dei modi i suoi dieci anni in maglia bianconera. L’Empoli appare demoralizzato e viene nuovamente colpito: al 62′ errore di Laurini che regala a Di Natale il pallone del raddoppio e della doppietta personale. Il centravanti si prende la standing ovation del Friuli. Per l’Udinese un grande avvio e subito tre punti importantissimi.

TABELLINO

UDINESE (3-5-2): Karnekis 6; Hertaux 6, Danil0 6, Domizzi 6,5; Widmer 7, Guilherme 6, Allan 7, Badu 5 (22′ st B.Fernandes), Pasquale 6.5; Muriel 7, Di Natale 8 (39′ st Kone s.v.).

EMPOLI (4-3-1-2): Sepe 5,5; Laurini 4, Rugani 6, Tonelli 5, Hysaj 5 (21′ st Rui 5); Vecino 6,5 (24′ st Signorelli 6), Valdifiori 6, Croce 5; Verdi 6, Tavano 5,5, Mchedlidze 6 (38′ Pucciarelli 6).

Arbitro: Di Bello

Marcatori: 12′ st Di Natale (U), 17′ st Di Natale (U)

Ammoniti: Pasquale, Badu (U); Croce, Verdi (E)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *