Roma-Lazio 2-2, pagelle Lazio: Felipe Anderson e Mauri in grande giornata; Radu ha grandi colpe

Un 2-2 che lascia l’amaro in bocca. Dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio di due gol grazie alle reti di Mauri e Felipe Anderson, la Lazio si fa rimontare dalla Roma sbagliando l’approccio nella ripresa. Grandissima prestazione di Mauri e Felipe Anderson. Non benissimo Radu, distratto in occasione dei due gol di Totti.

Roma-Lazio 2-2

LAZIO:

MARCHETTI 6 – Nel primo tempo spettatore non pagante. Non può nulla sui due gol di Totti ma salva su Iturbe sul punteggio di 1-2. Ammonito: salterà il match col Napoli.

BASTA 6,5 – Grandissimo primo tempo in cui annienta Iturbe. Nel secondo tempo soffre il dinamismo di Ljajic ed entrambi i gol arrivano dalla sua parte.

DE VRIJ 7 – Praticamente perfetto. Insuperabile ed è l’unico che nella ripresa non molla di un centimetro. Un infortunio al ginocchio dopo uno scontro con Holebas lo costringe a lasciare in anticipo il campo (dal 75′ CAVANDA 6 – un quarto d’ora in cui svolge bene il suo compito).

CANA 6,5 – Buona prestazione del difensore albanese che riesce a non perdere la testa nonostante l’ammonizione.

RADU 5 – il peggiore della Lazio. Non si accorge della presenza di Totti in occasione del primo gol e anche nel secondo non sembra esente da colpe.

BIGLIA 6,5 – Il faro dei biancocelesti. Guida il gioco con stupende geometrie.

PAROLO 6 – Moltissimo lavoro oscuro per l’ex Parma bravissimo soprattutto in fase di interdizione.

MAURI 7,5 – L’uomo in più di questa Lazio. Perfetto il suo inserimento sul cross di Felipe Anderson che vale l’1-0. Delizioso l’assist di tacco per il brasiliano. E nel secondo tempo un palo che grida ancora vendetta: sarebbero stati i titoli di coda.

CANDREVA 6 – Si danna l’anima e si impegna ma non è la sua giornata.

DJORDJEVIC 5,5- Combatte come un leone ma si fa vedere poco in zona gol (dall 66′ KLOSE 6 – Gioca 20 minuti di buon livello e ha anche l’occasione del 3-2 ma non la sfrutta).

FELIPE ANDERSON 7 – Conferma il suo momento magico. Assist e gol anche oggi. E’ la spina nel fianco per la difesa romanista (dall 66′ ONAZI 6 – Dinamismo e corsa. Forse poteva essere inserito prima).

PIOLI 6,5 – Primo tempo perfetto. Sbagliato l’approccio nella ripresa e non è la prima volta. Deve lavorare su ciò altrimenti si rischia troppe volte di avere l’amaro in bocca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *