Facile per la Juve, Verona non pervenuto: 4-0 allo Stadium

TORINO – La Juventus vince 4-0 contro il Verona. A segno nel primo tempo Pogba e Tévez al 3’ e al 7’; nella ripresa, Pereyra al 66’, Tévez al 74’.

PRIMO TEMPO – A soli tre giorni dalla sfida in Coppa Italia, è ancora Juventus-Verona, ancora allo Stadium. I bianconeri partono in quarta: dopo solo due minuti, Morata trova il tocco per Pogba, che carica il destro dai 30 metri e la mette nell’angolino. È già 1-0. Poco dopo, ancora Morata si allarga sulla destra e prova il cross, deviato, velo del francese, Tevez a giro: 2-0 al 7’. Altra occasione al 12’, con Pirlo su punizione dal 25 metri, Rafael questa volta respinge bene. Il Verona trova uno spunto al 18’, sfruttando un errore in fase difensiva dei bianconeri, Greco riesce a servire Toni in area, il pallone finisce a lato. I gialloblu non riescono a uscire dalla propria trequarti, e la Juventus gestisce il vantaggio dominando la partita. Altra punizione per Pirlo, battuta bassa e respinta dalla barriera, Caceres tenta la ribattuta ma il pallone finisce fuori; poco dopo ci prova Pogba, che si libera al limite dell’area, destro a giro, Rafael respinge.

SECONDO TEMPO – Stesso copione nella ripresa, con la Juve a dominare la partita. Buoni gli spunti di Morata, che al 50’ sfiora il palo con un destro dai trenta metri, e poco dopo se ne va in contropiede sulla destra ma il cross al centro è troppo forte per Tévez, che di testa non riesce a inquadrare la porta. Al 66’, Chiellini in percussione trova il corridoio per Pereyra, che infila Rafael sul proprio palo. La Juve cala il poker al 74’, in diagonale (assist Marchisio) sotto le gambe del portiere del Verona. Debole (quasi nulla) reazione da parte dei gialloblu, con Hallfredsson, appena entrato al posto di Tachtsidis, tenta la conclusione da lontano, pallone alto sopra la traversa. Nel finale, spazio anche a Giovinco e Pepe. Finisce 4-0.

 

IL TABELLINO:

JUVENTUS-HELLAS VERONA 4-0 (primo tempo 2-0)

MARCATORI: Pogba (J) 3’; Tévez (J) 7’; Pereyra (J) 66’; Tévez (J) 74’

JUVENTUS (4-3-1-2):Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio (Padoin, 78’), Pirlo, Pogba; Pereyra (Pepe, 76’); Tevez (Giovinco, 83’), Morata (a disp.: Pepe, Storari, Mattiello, Lichtsteiner, Rubinho, Coman, Giovinco, Vitale, Llorente, Padoin). All.: Allegri

VERONA (3-5-2): Rafael, Rafael Marques, Màrques, G.Rodriguez, Martic, Sala (Saviola, 60’), Tachtsidis (Hallfredsson, 78’), Grego, Brivio, Christodoulopoulos, Toni (a disp.: Saviola, Gollini, Fares, Hallfredsson, Sorensen, Campanharo, Agostini, Lòpez, Benussi, Valoti, Nené). All.: Mandorlini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *