Lazio-Napoli 0-1, le pagelle: Higuain stradecisivo, Koulibaly-Albiol, non si passa. Berisha, che errore!

Roma – Il Napoli passa all’Olimpico grazie ad una rete nel primo tempo di Gonzalo Higuain. Lazio che, viste le assenze e l’ottima prestazione offerta, esce tutt’altro che dimensionata e forse, la squadra di Pioli, avrebbe meritato almeno un pari.

Lazio-Napoli

PAGELLE LAZIO:

Berisha 4,5 – errore decisivo sul gol di Higuain che lo trafigge sul suo palo.

Basta 6,5 -Bene sia in fase difensiva, dove limita Mertens, che in fase offensiva, dove crea sempre pericoli.

Cana 7 – Dopo quella del derby, un’altra grande prestazione del centrale albanese che ci mette grinta e carattere.

Radu 5- Soffre troppo Higuain e appare distratto nell’occasione del gol.

Cavanda 5,5 – Sbaglia un’occasione clamorosa nel primo tempo. Alterna cose buone a cose inguardabili (dal 37 st Pereirinha s.v.).

Biglia 6 – Primo tempo da interno e secondo da regista. Meno brillante del solito ma è da lui che parte il gioco della Lazio.

Ledesma 6 – Preferito a Onazi e Cataldi. recupera moltissimi palloni ma a volte esagera con le verticalizzazioni (dal 1′ st Klose 5,5 – non incide sulla partita come ci si poteva aspettare).

Parolo 5,5 – Sfiora il gol con una traversa nel primo tempo ma appare meno brillante del solito (dal 36′ st Cataldi s.v.).

Candreva 5,5 – Non è al 100% ma ci prova sempre, seppur con molto disordine.

Djordjevic 5 – Un fantasma. Non aiuta a salire la squadra e non conclude quando potrebbe farlo.

Keita 5,5 – Mette in difficoltà Maggio ma gli manca il guizzo finale. Ci si aspettava di più.

All. Pioli 6 – Nonostante le assenze, la Lazio fa la partita. Arriva la sconfitta ma la sua squadra esce tutt’altro che ridimensionata.

PAGELLE NAPOLI:

Rafael 6 – Dà sicurezza al reparto.

Maggio 6 – Soffre Keita ma nel complesso riesce a limitare i danni.

Albiol 7 – Chiude tutto i varchi impedendo alla Lazio di sfondare. Grande prestazione la sua.

Koulibaly 6,5 – Dopo un brutto avvio, gioca una partita attenta  annullando Djordjevic e limitando Candreva.

Strinic 6 – Buon debutto il suo. Garantisce spinta e ottima copertura.

David Lopez 6 – Recupera una miriade di palloni piazzandosi davanti alla difesa.

Gargano 6 – Idem come sopra. Fondamentale in fase di copertura.

Callejon 5,5 – Si nota più in fase difensiva che offensiva. E questo la dice lunga.

De Guzman 5,5 – Sbaglia troppi passaggi e appare poco brillante (dal 37′ st Jorginho s.v.).

Mertens 6- Suo il lancio per Higuain in occasione del gol. Il più in palla della trequarti napoletana (dal 16 st Hamsik 6- Buono il suo impatto sulla gara).

Higuain 7,5 – Gli basta un pallone per essere decisivo. Svaria su tutto il fronte offensivo. E’ lui l’uomo in più di questo Napoli  (dal 41′ st Zapata s.v.).

All. Benitez 5,5-  Il Napoli vince immeritatamente giocando solo di contropiede. Vittoria fondamentale ma il gioco latita.h

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *