Roma: Destro a un passo dal Milan. Arriva Luiz Adriano?

ROMA – Ultimi giorni di mercato frenetici per la Roma. Per Mattia Destro c’è l’accordo tra i giallorossi e il Milan (prestito con diritto di riscatto), come confermato da Galliani nel pomeriggio. Domani la decisione dell’attaccante. Ma Sabatini sembra avere in mano il sostituto: Luiz Adriano (27 anni), attaccante brasiliano dello Shakhtar Donetsk. Ancora da trovare, però, l’intesa con il club ucraino.

DESTRO (QUASI) ROSSONERO, MA PER QUANTO? – La formula non fa impazzire né la Roma né Destro. Prestito gratuito fino a giugno, diritto (e non obbligo) di riscatto a 15 milioni di euro. Insomma, quattro mesi o poco più per convincere il Milan, ammesso che la società rossonera decida poi di sostenere un esborso non indifferente per l’acquisto a titolo definitivo. Altrimenti, un ritorno (a quel punto sgradito) alla base, a Trigoria. Oltre ai dubbi sulle modalità del trasferimento, anche le garanzie tecniche sembrano non soddisfare pienamente Destro. Un Milan undicesimo, uscito dalla Coppa Italia, in crisi di identità e con un allenatore, Inzaghi, confermato dal presidente Berlusconi ma sempre in bilico. Insomma, non è certo la miglior destinazione per chi necessita di riscattarsi e avrebbe bisogno di certezze, dopo un periodo di anonimato, causa esclusione dai piani tattici di Garcia. Ma domani arriverà la risposta definitiva. Roma e Milan hanno già trovato l’accordo, e il sì del giocatore potrebbe finalmente sbloccare anche il mercato in entrata della Roma.

LUIZ ADRIANO, E’ LUI L’ATTACCANTE PER GARCIA? – Situazione rovesciata con Luiz Adriano. La Roma ha l’accordo con il giocatore, che nei giorni scorsi ha espresso il proprio gradimento per la destinazione. Manca però l’intesa con il club ucraino, che vorrebbe trattenere l’attaccante brasiliano, anche in vista degli ottavi di Champions contro il Bayern. Luiz Adriano resta l’indiziato numero uno per sostituire Mattia Destro: punta dinamica e dal gol facile (120 in 249 con lo Shakhtar, di cui 32 nelle coppe europee), fresco di convocazione con la Nazionale verdeoro, l’ex Internacional potrebbe inserirsi da subito negli schemi di Garcia. Non sono da escludere sorprese dell’ultim’ora, nello stile di Sabatini. Ma esce dalla corsa Konoplyanka, esterno d’attacco 25enne del Dnipro: la Roma aveva trovato l’accordo con la società di Dnipropetrovsk, però il giocatore vuole attendere lo svincolo per scegliere in autonomia la propria destinazione in estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *