Master Group Volley Cup, Coppa Italia ritorno quarti di finale: Novara, Busto Arsizio, Modena e Conegliano, sono queste le magnifiche quattro

Busto Arsizio vince 3-0 a Casalmaggiore, Novara perde ma dopo aver conquistato il set che le serviva, Modena e Conegliano ribaltano il risultato dell’andata e passano vincendo al golden set. La Final Four si terrà a Rimini nel week end del 28 febbraio-01 marzo.

ozsoy
Neriman Ozsoy a segno 31 volte nella vittoria di Conegliano ai danni di Bergamo

RIMONTA – L’Igor Gorgonzola Novara perde la prima partita della stagione tra le mura amiche contro la Metalleghe Sanitars Flero ma conquista la qualificazione al termine del primo set. Solo un parziale serviva alle piemontesi per volare a Rimini ed è stato subito ottenuto, successivamente molto spazio alle riserve e partita vinta caparbiamente da Montichiari che dimostra di essere squadra più che combattiva. Spettacolare il terzo set durato 34 minuti e conquistato proprio dalle ospiti per 31-33. Per Novara non basta super Hill con 23 attacchi vincenti (in soli 3 set) e la buona prova di Chirichella a referto con 14 punti. Per Montichiari ottima prestazione dell’opposta Tomsia con 25 sigilli.

TRE SET – Bastano tre set, seppur equilibrati, alla Unendo Yamamay Busto Arsizio per volare alla Final Four. Le bustocche superano 3-0 la Pomì Casalmaggiore a domicilio grazie ad una miglior gestione nei finali dei set. Le padrone di casa si sono spesso trovate in vantaggio nel corso di tutti e tre i parziali, ma quando bisognava chiudere le ragazze di coach Parisi hanno avuto più coraggio e si sono portate a casa la vittoria. Super prova di Diouf che chiude a quota 25, decisiva così come Havelkova a segno 14 volte e protagonista nel finale di secondo e terzo set. Alle padrone di casa non bastano le conclusioni di Ortolani, 13 per lei e la prova di Stevanovic 11 punti tra cui 4 muri.

busto
L’esultanza di Busto Arsizio corsara a Casalmaggiore

GOLDEN SET – Ribaltano il risultato dell’andata e si aggiudicano il decisivo golden set sia la Liu Jo Modena che supera 3-1 la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza sia l’Imoco Conegliano che infligge il 3-1 alla Foppapedretti Bergamo. In Emilia le campionesse d’Italia in carica si sono portate avanti di un set e nel secondo parziale hanno avuto a disposizione due palloni per qualificarsi alle Final Four, ma la Liu Jo li ha annullati entrambi e ha riaperto la partita. Il terzo e quarto set sono trascorsi veloci in favore delle bianconere che nel golden set sono andate sotto fino all’8-10, poi nel finale hanno piazzato un break di 3-0 e si sono aggiudicate il set decisivo. Trascinatrice dell’incontro, per le padrone di casa, capitan Piccinini autrice di 23 punti, nel finale è cresciuta anche Fabris che ha chiuso con 18 conclusioni vincenti, menzione particolare anche per la palleggiatrice Rondon a segno per 10 volte. Tra le piacentine ottima partita di Van Hecke che realizza 26 punti, bene Sorokaite con 14.

liu jo
La Liu Jo Modena ribalta il risultato dell’andata contro Piacenza e vola alla Final Four

In veneto l’Imoco è partita subito forte prima di subire il ritorno di Bergamo nel secondo parziale. Le pantere nel terzo hanno spinto sull’acceleratore e non hanno dato scampo alle avversarie che però sono state a tre punti dalla qualificazione nel quarto parziale. Poi nel golden set Conegliano vola 10-5 ma la Foppa impatta sull’11-11 la partita va avanti punto a punto, ma gli ultimi due li realizza Conegliano. Super prova delle tre straniere in casa Imoco, Ozsoy ne realizza addirittura 31 ed è seguita dai 23 di Nikolova e dai 21 di Adams (tra cui 8 a muro). Per Bergamo da segnalare i 22 punti di Loda, i 18 di Sylla e i 6 muri a testa delle centrali Paggi e Melandri.

Risultati ritorno quarti di finale:

Igor Gorgonzola Novara – Metalleghe Sanitars Montichiari 1-3 (25-22; 16-25; 31-33; 23-25)

Imoco Volley Conegliano – Foppapedretti Bergamo 3-1 (25-21; 24-26; 25-18; 25-22) golden set: 15-13

Liu Jo Modena – Nordmeccanica Rebecchi Piacenza 3-1 (19-25; 27-25; 25-17; 25-14) golden set: 15-13

Pomì Casalmaggiore – Unendo Yamamay Busto Arsizio 0-3 (22-25; 23-25; 23-25)

PROSSIMO TURNO – Nel weekend torna il campionato con la quinta giornata di ritorno. Sabato sera occhi puntati a Novara per l’anticipo tra Igor e Piacenza, domenica partite interessanti potrebbero essere Montichiari-Conegliano e Scandicci-Bergamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *