Juve-Milan, bianconeri da 7: top Tévez-Marchisio-Buffon

BUFFON 7 – Reattivo al 20’ sugli sviluppi da calcio d’angolo per i rossoneri. Grande parata al 9’ della ripresa su Pazzini, forse anche con un pizzico di fortuna.

PADOIN 6.5 – Buon lavoro sulla fascia, ma spesso in ritardo negli interventi. Con l’ingresso di Bonaventura si trova un po’ in difficoltà, ma diventa più propositivo dopo il 3-1.

BONUCCI 7 – Quasi sempre impeccabile in fase difensiva, buoni gli spunti su calcio piazzato, più volte esce tranquillamente dai blocchi diretto in porta; in particolare al 31’, complice anche una pessima gestione della difesa rossonera, ha lo spazio necessario per la girata che vale il gol del 2-1.

CHIELLINI 6 – Qualche errore qua e là, fortunatamente senza conseguenze gravi: al 9’ del secondo tempo non segue bene Pazzini, ed è Buffon a metterci una pezza. Brutto fallo quello nel finale su Pazzini.

EVRA 6.5 – Più nel secondo tempo che nel primo, abbastanza pericoloso sulla fascia creando begli spunti per gli attaccanti.

MARCHISIO 7 – Sempre attento ma molto sfortunato: trova gli spazi per il tiro da lontano, ma trova un’ottima risposta del portiere. Per non farsi mancare niente, nel secondo tempo prova il sinistro da fuori e colpisce il palo. (Ogbonna SV)

PIRLO 6.5 – Parte un po’ in sordina ma svolge comunque il suo lavoro prezioso per la squadra.

POGBA 6 – Troppo discontinuo, nel primo tempo si vede solo a momenti. Ma quando prende palla è sempre spettacolo. Vedi il velo per Padoin al 26’ del secondo tempo, per dirne una. Qualche leziosismo qua e là che fa infuriare Allegri.

VIDAL 6.5 – In ritardo su Antonelli al momento del gol. Qualche errore, ma cresce nel secondo tempo.

TEVEZ 7.5 – Sempre in movimento in ogni zona del campo. Più volte impegna Diego Lopez alla parata. (Llorente SV)

MORATA 7 – Come Tévez, si muove molto anche a centrocampo. Abile nello sfruttare il brutto intervento di Alex, sul primo gol, quando lancia l’Apache in area. Sul gol deve solo appoggiare il pallone in porta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *