Liga, 22^turno: l’Atletico Madrid travolge il Real nel derby. Il Barça passa a Bilbao e si porta a -1, il Levante e l’Elche tornano alla vittoria

Un incredibile derby di Madrid riapre totalmente la lotta al titolo della Liga 2014/15. I colchoneros hanno letteralmente distrutto i blancos con un rotondissimo 4-0. L’Atletico si riporta a -4 e soprattutto questo tonfo del Real permette al Barça di portarsi a -1, dopo la larga vittoria di Bilbao. Cade ancora il Siviglia a Madrid: dopo aver perso Mercoledì nel match contro il Real (recupero del 16^turno, deciso dalle reti di James, Jesè e Iago), è arrivata la sconfitta contro il Getafe, che ha permesso il controsorpasso del Valencia. Infine, nelle zone basse, il Levante torna alla vittoria e abbandona l’ultimo posto.

Zona alta – Incredibile quanto successo Sabato pomeriggio a Madrid. L’Atletico ha travolto 4-0 il Real Madrid dopo un match giocato a senso unico. Ci si poteva aspettare un match favorevole ai colchoneros visto che si giocava in riva al Manzanarre e viste le numerose assenze del Real (Ramos, Pepe, Modric, James), però nessuno avrebbe potuto prevedere un tale punteggio. Atletico subito in vantaggio con Tiago (con complicità di Casillas, autore di una papera sul suo tiro) e partita che sembra essere finita qui. Il Real sparisce dal campo e i colchoneros raddoppiano grazie ad una splendida rovesciata di Saul, ragazzo della cantera subentrato a Koke dopo pochi minuti. I Biancorossi continuano a dominare per tutta la partita trovando nel secondo tempo le reti di Griezmann e Mandzukic. I blancos si vedono solo con qualche spunto di Bale e qualche tiro di Ronaldo dalla distanza, ma Moya è uno spettatore non pagante. Nei giorni immediatamente successivi sono piovute tantissime critiche su Ronaldo, reo di aver festeggiato ugualmente il suo compleanno, e su Ancelotti. Perez ha messo sull’attenti tutto il gruppo, ma l’impressione è che il Real in questo momento sia una mezza polveriera. Ne approfitta il Barça che travolge il Bilbao alla Catedral. Tutta la MSN va in rete e dà spettacolo. Il Bilbao prova a reagire con Aduriz e Rico, ma Pedro chiude definitivamente il discorso. I blaugrana, dopo la crisi di inizio anno, ora sembrano davvero lanciati verso il sorpasso al Real. La lotta per il quarto posto vede il controsorpasso del Valencia, che approfitta della caduta del Siviglia a Getafe. Gli xotos espugnano il Cornella con le reti di Parejo (complicità del portiere Pau) e Piatti; a nulla serve la rete, arrivata nei minuti finali, di Garcia per l’Espanyol. Il Siviglia, dopo la sconfitta contro il Real, cade ancora a Madrid: il Getafe, in crisi per vicende societarie, ha uno scatto d’orgoglio e, con le reti di Vazquez e Leon, supera l’ottimo Siviglia ottenendo tre preziosi punti. E attenzione al Villarreal: i submarinos amarillos, dopo la vittoria per 2-0 sul Granada (reti di Musacchio e Moreno), sono a -3 dall’ultimo posto utile per l’accesso in champions.

Saul, centrocampista dei colchoneros
Saul, centrocampista dei colchoneros

Zona bassa – Il Levante batte sorprendentemente il Malaga e abbandona l’ultimo posto della graduatoria. Ospiti in vantaggio con Juanmi, ma il risultato viene poi ribaltato dalla tripletta di Barral (due su rigore) e dalla rete di Kalu Uche: vittoria fondamentale per gli andalusi. Torna alla vittoria anche l’Elche che, nel posticipo del Lunedì, batte il Rayo per 2-0. Il 22^ turno si è aperto Venerdì sera con la vittoria del Depor, che prosegue così il suo buon momento: Perez e Cavaleiro firmano il 2-0 sull’Eibar, che invece è un po’ in crisi nell’ultimo periodo. Infine l’Almeria passa sul campo del Cordoba per 2-1 grazie alla doppietta del tornante Michel, mentre Real Sociedad e Celta hanno pareggiato per 1-1 (reti di Agirretxe e Nolito).

 

Barral, attaccante del Levante
Barral, attaccante del Levante

Top XI – Asenjo (Vil), Musacchio (Vil), Godin (Atl), Miranda (Atl), Michel (Alm), Saul (Atl), Tiago (Atl), Parejo (Val), Barral (Lev), Messi (Bar), Suarez (Bar). All. Simeone (Atl)

Risultati

– Deportivo-Eibar 2-0 (52′ Perez, 79′ Cavaleiro)
– Atletico Madrid-Real Madrid 4-0 (14′ Tiago, 18′ Saul, 67′ Griezmann, 89′ Mandzukic)
– Villarreal-Granada 2-0 (30′ Musacchio, 92′ Moreno)
– Levante-Malaga 4-1 (24′ Juanmi, 26′ rig., 37′ e 62′ rig. Barral, 75′ Uche)
– Real Sociedad-Celta Vigo 1-1 (9′ Agirretxe, 85′ Nolito)
– Cordoba-Almeria 1-2 (10′ Cartabia, 61′ e 66′ Michel)
– Getafe-Siviglia 2-1 (29′ rig. Vazquez, 66′ Krychowiak, 85′ Pedro Leon)
– Espanyol-Valencia 1-2 (62′ Piatti, 85′ Parejo, 89′ Sergio Garcia)
– Athletic Bilbao-Barcellona 2-5 (15′ Messi, 26′ Suarez, 59′ Rico, 62′ aut. De Marcos,    64′ Neymar, 66′ Aduriz, 86′ Pedro)
– Rayo Vallecano-Elche 2-0(21′ Suarez, 82′ Rodrigues)

 

CLASSIFICA

Real Madrid 54, Barcellona 53, Atletico Madrid 50, Valencia 44, Siviglia 42, Villarreal 41, Malaga 35, Eibar 27, Espanyol 26, Celta Vigo 25, Rayo Vallecano 23, Athletic Bilbao 23, Deportivo La Coruña 21, Real Sociedad 23, Getafe 23, Almeria 22, Elche 20, Levante 19, Cordoba 18,  Granada 18.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *