Juve, testa all’Atalanta per ripartire

Torino – Dopo il deludente pareggio di Cesena la Juventus è pronta nuovamente a scendere in campo per l’anticipo di venerdì 20 contro l’Atalanta allo Stadium. Allegri ritroverà Tevez, che aveva saltato l’ultima gara per squalifica, e quasi certamente concederà un turno di riposo a Pogba che in caso di ammonizione dovrebbe saltare lo scontro diretto di lunedì 2 marzo con la Roma. I bianconeri contro i bergamaschi cercheranno una vittoria per dimenticare la brutta prestazione di domenica e per portarsi momentaneamente a + 10 sulla Roma e mettere pressione alla squadra di Rudi Garcia.

Tevez - Llorente - Morata

Morata o Llorente? – Allegri varerà con tutta probabilità un mini turnover per preservare alcuni giocatori chiave per l’importantissima gara con il Borussia Dortmund di martedì 24 febbraio.  Il ritorno di Tevez riproporrà l’ormai solito ballottaggio tra i due attaccanti spagnoli. L’ex Real Madrid dovrebbe partire titolare al posto di Llorente che non sta vivendo una grandissima stagione, solo 4 gol quest’anno. Inoltre il Basco, destinato a partire in estate, sembra essere un pesce fuor d’acqua negli schemi di Allegri e anche nella gara con il Cesena ha ampiamente deluso nonostante il rigore procurato.  Dovrebbero trovare spazio anche Pereyra con lo spostamento di Vidal a centrocampo, Ogbonna al posto di Bonucci e Padoin per Evra. 

Probabile formazione:

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Ogbonna, Chiellini, Padoin; Pirlo, Marchisio, Vidal; Pereyra, Morata, Tevez.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *