Le pagelle di Juventus – Atalanta (2 a 1): Pirlo trascina i bianconeri, Migliaccio illude i bergamaschi

Juventus: 

Buffon 6.5- Miracoloso nel primo tempo su Baselli. La capacità di rimanere concentrato e farsi trovare sempre pronto lo rende ancora uno dei migliori portieri al mondo.

Caceres 6 – Soprattutto nel primo tempo la manovra bianconera passa molto dalla sua parte, l’uruguaiano spinge costantemente ma gli manca spesso la precisione necessaria nei cross.

Bonucci 6 – Dopo la deludente gara con il Cesena gioca un’ottima partita. Bravo in copertura su Denis e nell’impostazione del gioco.

Chiellini 6 – Prestazione sufficiente, bravo nel limitare Denis.

Padoin 6.5 – Non sarà un top player, ma difficilmente sbaglia una partita. Giocatore di una duttilità incredibile, parte terzino sinistro e finisce la gara da centrocampista centrale.

Marchisio 6 –  Ottima gara, solito mix tra quantità e qualità

Pirlo 7.5 – Dopo qualche polemica di troppo si carica la Juventus sulle spalle. Sigla il gol vittoria con una delle sue magie e gioca una gara da mediano vero intercettando moltissimi palloni. Lui è gia pronto per la Champions.

Andrea_Pirlo_Juventus

Pogba 6 – La diffida agisce per tutta la partita come un freno a mano. Il giovane francese non riesce mai a cambiare la propria prestazione. Per la fondamentale gara di martedì con il Borussia serve il vero Pogba. ( 65′ Lichtsteiner S.V)

Pereyra 6 – Deve senza dubbio migliorare sotto porta, ma dal punto di vista dell’impegno è uno dei migliori. Sempre presente nella manovra offensiva.

Tevez 6 – Gara non brillantissima, raramente pericoloso e spesso impreciso. ( 89′ Coman S.V)

Llorente 5 – Gara ancora deludente, il gol non migliora una prestazione priva di grinta. Il basco è spesso impreciso nei passaggi e riesce poche volte a vincere i duelli fisici con i centrali dell’Atalanta. ( 74′ Morata S.V)

Atalanta: 

Sportiello 6.5 – Con le sue parate tiene aperta la partita fino alla fine. Bravo su Pereyra nel primo tempo, incredibile su Pogba nel secondo.

Bellini 6 – Prestazione buona, bravo a limitare i danni su un propositivo Caceres.

Masiello 6.5 – Lotta bene contro Llorente vincendo la maggior parte dei duelli. Il suo ritorno in campo è sicuramente importante per Colantuono.

Migliaccio 6.5 – Il leader di questa squadra, lotta fino all’ultimo sfiorando il pareggio. Bravissimo nell’occasione del gol ad anticipare tutti.

Atalanta-vincente-a-Cagliari

 

Scaloni 6.5 – Se davanti ti ritrovi Tevez e riesci ad arginarlo per tutti i 90′ la tua prova non può che essere positiva. L’esperienza maturata in tutta la sua carriera è fondamentale.

Zappacosta 6 – Parte bene ed è pericoloso quando l’Atalanta può distendersi in contropiede. Ad inizio secondo tempo deve abbandonare il campo per un problema muscolare. ( 51′ Alessandro S.V)

Cigarini 6 – E’ sicuramente un giocatore di grande qualità ma sa mettersi al servizio della squadra e soprattutto nel primo tempo gioca un’ottima gara difensiva.

Baselli 6 – Ottimo in fase di impostazione grazie alla sua grande qualità. Nel primo tempo ha anche la palla per il vantaggio ma su super Buffon gli nega il gol. ( 82′ Gomez S.V)

Dramé 6 – Buona gara, soprattutto nel primo tempo fa tanta quantità in mezzo al campo.

Emanuelson 6.5 – Gara di grande personalità, dopo la parentesi non felice con la maglia della Roma dimostra di poter essere un giocatore fondamentale per questa Atalanta.

Denis 5.5 – Lotta in mezzo a Bonucci e Chiellini ma di pallone giocabili ne arrivano pochi. ( 74′ Boakye S.V)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *