Napoli – Sassuolo : 2- 0, Duvan Zapata, gol e assist, re per una notte

Napoli- Gli azzurri erano chiamati stasera a vincere per avvicinarsi al secondo posto della Roma e così è stato, nonostante la pesante assenza di Gonzalo Higuain, costretto a saltare il turno per squalifica, contro una squadra bene organizzata come il Sassuolo allenato da Eusebio Di Francesco.

SASSUOLO- L’undici ospite arrivava a Napoli dopo essere andato in gol per dodici partite di fila in questo campionato di Serie  e viste le note difficoltà della difesa azzurra l’obiettivo per Zaza e compagni era quello di fare tredici in questa fortunata striscia ma così non è stato perché Benitez ha lasciato a riposo Rafael, schierando l’argentino Andujar, ma l’assenza di Vrsaliko e gli infortuni nei primi 20 minuti portavano Di Francesco a rivoluzionare il pacchetto arretrato, contro una squadra, come quella azzurra, che ha di fatto nel reparto avanzato la sua forza.

NAPOLI- Messe da parte le assenze, da una parte e dall’altra, si è giocato l’incontro agli ordini di Massa. Un primo tempo privo di emozioni, nonostante i cambi anzitempo del Sassuolo che hanno costretto il grande ex di turno, Paolo Cannavaro, a guardare gran parte dell’incontro in panchina, ha lasciato spazio a un secondo tempo di diverso spessore. Duvan Zapata, chiamato a sostituire per l’occasione Higuain, si è inventato un ruolo alla Cavani, giocando in attacco e difesa, riuscendo a trovare la prima rete a conclusione di una caparbia azione personale, per regalare poi ad Hamsik il preziosissimo pallone del due a zero. L’incontro era in pratica chiuso, ma Dries Mertens, appena entrato, si faceva espellere, ridando speranza agli assalti ospiti che alla fine risultavano infruttuosi di fronte ad Andujar non impeccabile ma fortunato. Con questa vittoria gli azzurri si portano a meno tre dal secondo posto, che vale l’accesso diretto alla Champions League, attualmente occupato dalla titubante Roma di Garcia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *