Sampdoria-Genoa 1-1: Eder risponde a Iago Falque

Genova – Termina 1-1 il derby di Genova. Di Iago Falque ed Eder i due gol. La partita, non disputatasi sabato per impraticabilità del campo. è stata vibrante e spettacolare non solo in campo ma anche sugli spalti. Soprattutto il primo tempo è stato giocato a ritmi elevatissimi.

Sampdoria-Genoa

PRIMO TEMPO – Passano appena 60 secondi e Bertolacci va vicino al gol di testa su cross di Edenilson. Sei minuti dopo ecco la risposta blucerchiata con un colpo di testa di Romagnoli che però non inquadra lo specchio della porta. Al 17′ la squadra di Gasperini si porta in vantaggio: Niang mette al centro dalla destra e Iago Falque buca Viviano. Ma dopo soli due minuti la Sampdoria trova subito il pareggio: Roncaglia controlla male il pallone e lo regala ad Eder che si trova davanti a Perin e la piazza nell’angolino più lontano. E’ 1-1 e al Marassi è di nuovo equilibrio. Sono proprio i blucerchiati ad avere l’occasione più clamorosa per portarsi in vantaggio. Ad averla è Stefano Okaka che da due passi si divora il raddoppio. I rossoblù rispondono con una punizione di Iago Falque che sfiora il palo e una conclusione di Niang che chiama Viviano all’intervento. Ed è così che si chiude un bel primo tempo.

SECONDO TEMPO – La ripresa viene giocata su dei ritmi molto più bassi. Mihavolic si gioca le carte Muriel ed Eto’o mentre Gasperini getta nella mischia Borriello e Bergdich. Ma le grandi occasioni arrivano proprio negli ultimi minuti. Al 41′ Obiang davanti a Perin spara alto. Nell’ultimo dei quattro minuti di recupero però è il Genoa ad avere, su un calcio di punizione, la grande opportunità di portarsi a casa il derby: Kucka di testa prende la traversa, Bertolacci prova il tap-in ma Viviano si supera. E’ la parata che salva il risultato. Le due genoane si dividono la posta in palio. Un punto che forse non accontenta nessuno.

TABELLINO E PAGELLE

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano 7; De Silvestri 5,5, Silvestre 6,5, Romagnoli 6.5, Regini 5,5; Obiang 5,5, Palombo 5,5, (Dal 66’ Duncan 6), Acquah 6,5; Soriano 5,5 (Dal 72’ Muriel 5,5); Okaka 5, Eder 7 (Dall’83’ Eto’o s.v.). All. Mihajlovic

GENOA (3-4-3): Perin 6; De Maio 6, Burdisso 6, Roncaglia 4,5; Rincon 6, Bertolacci 6,5, Kucka 6, Edenilson 6 (Dal 75’ Bergdich s.v.); Iago Falque 7,5 (Dall’87’ Izzo s.v.), Niang 6,5 (Dall’81 Borriello s.v.), Perotti 6,5. All. Gasperini

ARBITRO: Rocchi di Firenze

GOL: 16’ Iago Falque, 18’ Eder

AMMONITI: Viviano, Roncaglia, Soriano, Eder

IAGO FALQUE 7,5: IL MIGLIORE SPORTMAIN – Segna il suo sesto gol in campionato. Fa soffrire moltissimo Regini nel primo tempo. Dinamico, rapido e sempre in partito: ecco i motivi per cui è l’arma in più del Genoa di Gasperini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *