Lazio-Napoli 1-1: un tempo a testa e discorso qualificazione ancora apertissimo

Roma – Gabbiadini risponde a Klose e all’Olimpico di Roma finisce 1-1. L’andata delle semifinali di Coppa Italia offre spettacolo. Le due squadre dimostrano di meritare le rispettive posizioni in campionato. La Lazio gioca meglio nel primo tempo e potrebbe addirittura chiuderla. Il Napoli reagisce bene nella ripresa e sfiora il colpaccio. Sicuramente un risultato che va bene alla squadra di Benitez ma il discorso qualificazione rimane apertissimo.

Lazio-Napoli gol Klose

PRIMO TEMPO – I biancocelesti partono a razzo e Klose sfiora per ben due volte il gol di testa ma prima il palo e poi Andujar gli negano la gioia della prima rete agli azzurri. La squadra di Benitez è tutta contropiede e Higuain ed è proprio l’argentino ad impegnare per ben due volte Berisha. Ma all 33′ Miroslav Klose rompe il tabù Napoli: grande  azione personale di Felipe Anderson che libera il bomber tedesco che fa secco Andujar. I capitolini potrebbero addirittura raddoppiare con Klose e Felipe Anderson che però non sono assistiti dalla fortuna. Lazio che va al riposo meritatamente in vantaggio.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa i partenopei si svegliano. Lopez e Gabbiadini vanno vicinissimi al pari ma traversa e Berisha dicono no. Ma al 58′ l’attaccante ex Sampdoria mette dentro il gol dell’1-1 su un tiro strozzato di Higuain, ben servito sul filo del fuorigioco, che diventa un assist. La Lazio prova a reagire e Klose impegna Andujar con un tiro dalla distanza. Ma la manovra dei biancocelesti non è più fluida come il primo tempo e la squadra di Benitez va vicina al colpaccio prima con De Guzman, sui cui salva Radu, e poi con una botta di Inler dalla distanza. Finisce 1-1. Tutto resta aperto e la sensazione è che al San Paolo tra circa un mese ci sarà da divertirsi.

TABELLINO

LAZIO-NAPOLI 1-1

Marcatori: 33′ Klose , 58′ Gabbiadini

Lazio (4-3-3): Berisha 6; Basta 6,5 , De Vrij 6,5, Mauricio 6, Radu 6; Cataldi 7 , Biglia 5,5, Parolo 6; Candreva 5,5 (72′ Keita s.v.), Klose 6,5 (81′ Perea s.v.), Felipe Anderson 7. A disposizione: Marchetti, Strakosha, Novaretti, Cavanda, Braafheid, Onazi, Ledesma, Ederson, Oikonomidis. All. Pioli

Napoli (4-2-3-1): Andujar 6; Mesto 6, Albiol 5,5, Britos 6 (76′ Koulibaly s.v.), Ghoulam 6; Inler 6, David Lopez 6; Gabbiadini 7 (72′ Callejon s.v.), De Guzman 6 (81′ Hamsik s.v.), Mertens 6; Higuain 7. A disposizione: Rafael, Colombo, Henrique, Strinic, Jorginho, Zapata. All. Benitez

Arbitro: Antonio Damato

AMMONITI: Britos, Basta, Mesto, Gabbiadini, Albiol , Klose, Keita

CATALDI 7 : MIGLIORE SPORTMAIN – Oggi la copertina non va a Higuain, a Gabbiadini, a Klose o a Felipe Anderson ma al giovane prodotto del vivaio della Lazio che offre una prestazione tutta corsa, quantita e qualità. Gioca come una personalità e una tranquillità da veterano. Il tutto davanti ad Antonio Conte che non può non averlo notato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *