Juventus-Sassuolo 1-0, la decide Pogba all’82’

TORINO – La Juventus vince con fatica 1-0 con il Sassuolo. A segno Pogba al 37′ del secondo tempo.

PRIMO TEMPO – Primi minuti in cui la Juventus mantiene il possesso palla, crescendo a poco a poco ma senza essere incisiva. Ben ordinato il Sassuolo, che si difende perfettamente chiudendo tutti gli spazi. Un’occasione per i bianconeri arriva dopo il 10’ con Pereyra a farsi spazio in area, Vidal prova il tiro, che finisce alto. Al 20’, Morata recupera il pallone dal fondo e scarica all’indietro per Tévez, che vicinissimo alla conclusione, di sinistro dal limite, sfiora la traversa. Primo tentativo anche da parte del Sassuolo, con cross in area di Vrsaljko per Zaza, che scivola, Berardi calcia alto. È verso la mezz’ora che la Juventus accelera il ritmo facendo girare il pallone velocemente, senza dare un momento di respiro al Sassuolo, ma anche senza riuscire a entrare in area. Al 33’, prima respinta di Consigli su conclusione di Tévez. Qualche errore da parte dei bianconeri, che poco dopo favoriscono la ripartenza del Sassuolo, che guadagna una punizione da fuori area: Sansone prova il tiro a giro che scavalca la barriera ma è centrale, e arriva la prima parata anche per Storari. La Juventus continua ad essere in difficoltà, grazie a un grande pressing del Sassuolo, bravo anche a sfruttare gli errori dei bianconeri in fase di impostazione.

SECONDO TEMPO – Più cattiveria da parte dei bianconeri all’inizio della ripresa, e finalmente riescono a entrare più volte nell’area di rigore avversaria, ma il Sassuolo resiste. Verso il 20’, spazio a Llorente e Pepe al posto per Morata e Pereyra, e la Juventus gioca col 4-4-2 in fase difensiva che diventa 4-3-3 in attacco.  Al 24’, bianconeri tutti in avanti, Bonucci sbaglia il dribbling favorendo la ripartenza del Sassuolo: Sansone scatta sulla sinistra e prova il cross, deviato in angolo. Poco dopo, Bonucci carica il destro dai trenta metri, Consigli respinge in angolo. Ancora 0-0 al 26’. La Juventus continua a faticare, mentre il Sassuolo difende impeccabile. È al 37’ che Berardi perde palla nella trequarti bianconera, Pogba la recupera per Vidal che allarga per Pepe, che parte in contropiede e la butta in mezzo per Evra: è però il numero 6 a intercettare il cross, stoppando benissimo calciando di collo pieno dai venti metri. 1-0, e finisce così. Decide Pogba.

 

IL TABELLINO

JUVENTUS-SASSUOLO 1-0 (primo tempo 0-0)

MARCATORI: Pogba (J), 82’

JUVENTUS (4-3-1-2): Storari; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Pogba, Marchisio, Vidal; Pereyra (Pepe, 63’); Morata (Llorente, 63’), Tévez (Barzagli, 83’) (a disp.: Rubinho, Matri, Pepe, Sturaro, Barzagli, Llorente, Audero, Padoin, De Ceglie, Ogbonna). All.: Allegri

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Acerbi, Peluso, Longhi; Brighi (Chibsah, 73′), Magnanelli, Missiroli (Lazarevic, 85′); Berardi, Zaza, Sansone (Taider, 72’) (a disp.: Donis, Floro Flores, Bianco, Fontanesi, Polito, Taider, Floccari, Pomini, Lazarevic, Chibsah, Natali, Biondini). All.: Di Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *