Pogba ipoteca lo scudetto, Berardi Zaza poco incisivi. Le pagelle di Juventus – Sassuolo: 1 a 0

Juventus:

Storari 6 – Non corre nessun pericolo, gli attaccanti del Sassuolo non lo impensieriscono mai.

Lichtsteiner 6 – Molto propositivo ma spesso impreciso nel momento del cross.

Bonucci 6 – Senza Pirlo in campo ha più responsabilità nell’impostazione del gioco ma stasera sbaglia spesso gli appoggi.

Chiellini 6.5 – Regge bene lo scontro fisico con Zaza.

Evra 6.5 – Miglior partita in maglia bianconera senza dubbio, sempre puntuale nelle chiusure e nell’appoggiare la manovra offensiva.

Vidal 4.5 – L’ombra del giocatore dello scorso anno. Questa sera mai pericoloso, nessun inserimento e tanti errori.

Marchisio 6 – Sostituisce bene Pirlo, come sempre unisce quantità e qualità.

Pogba 7 – Non fosse stato per il gol bellissimo la sua prestazione non si sarebbe avvicinata alla sufficienza. Ma per sua fortuna la rete che vale la vittoria è fondamentale in ambito scudetto.

pogba-classe-assoluta-giocate-goal

Pereyra 6 – Mette sempre tanto impegno ma deve migliorare la freddezza sotto porta. ( 63′ Pepe S.V)

Tevez 6 – Come al solito l’Apache non delude mai: si impegna, lotta e viene spesso incontro al pallone per facilitare l’azione offensiva. ( 87′ Barzagli S.V)

Morata 5.5 – Leggermente più in ombra rispetto alle gare precedenti, soffre molto le difese chiuse. ( 63′ Llorente S.V)

Sassuolo:

Consigli 6 – Corre pochi rischi ma sul gol di Pogba è incolpevole.

Vrsaljko 6.5 – Bravissimo sia in fase difensiva che in quella di spinta, inoltre è sempre molto preciso quando deve crossare.

Acerbi 7- Il migliore dei suoi, giganteggia sia su Tevez che su Morata alzando un ottimo muro centrale.

Peluso 6 – Bravo con Acerbi a chiudere tutti gli attacchi centrali della Juve.

Longhi 6 – Bravo in fase difensiva, appoggia poco la manovra nelle ripartenze.

Brighi 6 – Grande primo tempo, sempre pronto a portare pressing ai centrocampisti di Allegri. ( 79′ Chibsah  S.V)

Magnanelli 6 – Tanta quantità in mezzo al campo per rompere l’azione bianconera. ( 85′ Lazarevic S.V)

Missiroli 6.5 – Il migliore a centrocampo, soprattutto nel primo tempo. Costante il pressing su Marchisio in fase di costruzione del gioco.

Berardi 5.5 – Contro il suo probabile futuro si vede poco, mai pericoloso.

Zaza 5.5 – “L’ammazzagrandi” questa volta non riesce a timbrare il cartellino, non riceve praticamente nessun pallone giocabile.

Sansone 5.5 – Bravo a portare il pressing sui difensori bianconeri ma in fase offensiva non incide mai. ( 72′ Taider S.V)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *