Dinamo Mosca – Napoli 0-0: Azzurri ai quarti dopo 26 anni

MOSCA – Il Napoli pareggia in Russia e vola ai quarti di finale senza mai subire l’ira dei moscoviti né premere il piede sull’accelleratore per aumentare un vantaggio già consolidato all’andata. Così il Napoli è la prima tra le italiane a superare il turno, in attesa di Fiorentina-Roma e delle sfide di Torino ed Inter.

PRIMO TEMPO – la sfuriata di Benitez dopo la sconfitta con il Verona avrà fatto sicuramente bene alla squadra, giudicata troppo molle e senza carattere dallo stesso tecnico, tant’è che il Napoli parte subito bene, per non farsi intimorire troppo dalla furia avversaria, che con un 2-0 guadagnerebbe il pass per i quarti di finale. Le note più liete di questa prima frazione sono la buona prestazione di Mertens fermato soltanto dalla traversa ed il palo esterno colpito da Callejon. La difesa azzurra composta da Britos-Albiol non ha mai sofferto le avanzate avversarie ed il primo tempo si concluderà sullo 0-0.

SECONDO TEMPO – Se i ritmi della prima frazione sono stati a tratti più elevati, nei secondi 45’ invece si abbassano notevolmente, con le squadre più preoccupate a coprire che ad attaccare. In realtà chi ci prova di più sono i padroni di casa, anche con qualche buona azione, ma senza mai creare davvero occasioni da goal dalle parti di ANdujar. L’unica azione degna di nota è quella iniziata da Higuain, capace in progressione di saltare il portiere in uscita e, a porta vuota – ma da lunga distanza – tenta un pallonetto che sale sopra la traversa. Uno zero a zero che fa contenti tutti, meno i moscoviti, che mai hanno davvero preoccupato la difesa partenopea nell’arco dei novanta minuti.

TABELLINO DELLA GARA:

DINAMO MOSCA (4-4-2): Gabulov 6; Zoklov 5,5, Hubocan 6, Samba 6, Buttner 5.5 (Ionov sv); Valbuena 6, Zhirkov 6, Vainqueur 5, Dzsudzsák 5; Kokorin 5, Kuranyi 5. All. Cherchesov
NAPOLI (4-2-3-1): Andujar 6; Maggio 5,5, Albiol 6, Britos 6, Ghoulam 6,5; Jorginho 5.5, Lopez 6; Callejon 6, Mertens 6,5 (De Guzman 6), Gabbiadini 6 (Hamsik 5,5); Higuain 6 (Zuniga sv). All. Benitez

Arbitro: Nijhuis (NED)

Ammoniti: 41’ Maggio, 53’ Mertens, 73’ Vainqueur

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *