Talento Saponara, cede Di Francesco: l’Empoli di Sarri vince 3 a 1 contro il Sassuolo

 864562_heroa

 

Empoli – Vince per 3 a 1 l’Empoli di Sarri contro il Sassuolo. A segno due volte Saponara e Mchedlidze, contro il gol di Berardi (che di fatto è autogol di Rugani, ultimo a toccare ).

Primo tempo – L’assetto tattico della partita è peculiare: la squadra di Sarri, operosa ed ordinata come sempre, prepara la partita sul possesso palla, costruendo azioni manovrate dal solito Valdifiori (un po’ in affanno su alcune giocate per il pressing alto degli avversari) e dalle incursioni centrali di un ispirato Saponara sul finale (al 36′ vicino al gol). La squadra di Di Francesco, diametralmente, struttura la partita sulle ripartenze dei suoi. I tre attaccanti davanti concedono grande ampiezza alle offensive del Sassuolo, il quale con un pressing molto alto sui portatori di palla avversari crea un’insidiosa densità sulle corsie centrali, soffocando la fase di impostazione dell’Empoli.
E’ doveroso notare l’ottima preparazione tattica e fisica di entrambe le compagini. L’Empoli è comunque efficiente nella conduzione palla, riuscendo a portare molti uomini nella tre quarti avversaria, a supporto della manovra offensiva. Ottima anche l’organizzazione difensiva della squadra di Sarri, brava a stoppare le incursioni laterali di Sansone e Berardi. Il primo tempo si conclude sul risultato di 0 a 0, con sporadiche occasioni da entrambe le parti; degne di nota le due palle gol salvate rispettivamente da Sepe (al 26′) e da Consigli (al 27′).

 

 

Eusebio_Di_Francesco

 

 

Secondo tempo – Ripresa scoppiettante quanto caotica. Il talento di Saponara si palesa esattamente 26” dopo il fischio di Tommasi, trovando il gol del vantaggio dopo una prodezza palla al piede. L’uno a zero dell’Empoli porta i ragazzi di Di Francesco ad alzare il baricentro, mettendo in difficoltà la squadra di Sarri, temporaneamente in apnea tattica dopo il vantaggio. Passano poco più di 3 minuti quando Berardi sulla corsia di destra crossa un pallone dentro l’area, che viene respinto male da Rugani, finendo in rete.
Sarri non ci sta e gioca una carta vincente: fuori un generoso Maccarone al 57′ per Mchedlidze. Lo stesso viene servito pochi secondi più tardi da Saponara, sullo sviluppo della rimessa laterale che aveva concesso il break per il cambio, segnando il gol del vantaggio.
Come il primo vantaggio, il 2 a 1 dell’Empoli porta la squadra di Di Francesco ad attaccare in massa, alzando di molto il baricentro. Le tre punte del Sassuolo provano a mettere in difficoltà il reparto difensivo dei padroni di casa, ma senza molto successo. Sugli spazi creati dalle offensive del Sassuolo L’Empoli trova il tris, al 60′, con un virtuosismo di Croce, che serve Saponara, firmando la tripletta.
La squadra di Sarri è brava quindi a gestire le offensive del Sassuolo sul finale, mantenendo il vantaggio.

 

Empoli – Sassuolo 3 – 1

Marcatori: Saponara(46′); autogol Rugani (49′); Mchdlidze (57′); Saponara (60′)

Arbitro – Tommasi.

Empoli (4-3-1-2): Sepe(6); Hysaj(6), Rugani(5,5), Barba(6), Mario Rui(6,5); Croce(6,5 – Al 83′ Signorelli s.v.), Valdifiori(6), Vecino(6); Saponara(7,5 – Al 69′ Zielinski s.v.); Pucciarelli(6,5), Maccarone(6 – Al 57 Mchedlidze 6,5).
A disp: Pugliesi, Bassi, Somma, Laurini, Signorelli, Dioussè, Verdi, Brillante, Gemignani, Zielinski, Tavano, Mchedlidze.
All. Maurizio Sarri

Sassuolo (4-3-3): Consigli(5,5); Gazzola(5), Acerbi(6), Peluso(5,5), Longhi(6 – Al 83′ Lazarevic s.v.); ); Taider(5,5), Magnanelli(5 – Al 69′ Floccari s.v.), Missiroli(5,5), Berardi(6), Zaza(5,5), Sansone(6 – Al 75′ Floro Flores s.v.).
A disp: Pomini, Polito; Bianco, Natali, Fontanesi, Benucci, Biondini, Brighi, Donis, Floro Flores, Floccari, Lazarevic.
All. Eusebio Di Francesco

MIGLIORE IN CAMPO SPORTMAIN: Saponara (7,5) – Forse il talento più pregiato dei ragazzi di Sarri. Termina la partita con due gol e un assist vincente. Non perfetto in tutte le giocate, ma sicuramente geniale. Pericolo costante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *