Cesena – Roma (0-1): i giallorossi tornano alla vittoria grazie a capitan futuro

Cesena – La Roma arriva a Cesena tra mille difficoltà e contestazioni dovute a prestazioni a dir poco deludenti e all’eliminazione in Europa League per opera della Fiorenitina. Garcia schiera a sorpresa Ucan e Doumbia titolari dal primo minuto con Florenzi terzino destro. I giallorossi sono costretti a vincere per non rischiare di essere superati in classifica da una Lazio in grande forma. Il Cesena d’altro canto ha bisogno di punti salvezza e viene da ottimi risultati, in particolar modo tra le mura amiche. Il campo del Manuzzi è in erba sintetica e per le squadre ospiti è un handicap visto che non sono abituate a giocare in circostanze simili.

cesena roma gol de rossi

La riscossa di capitan futuro – Il primo tempo è di marca giallorossa e al terzo minuto la Roma si rende subito pericolosa grazie a una conclusione di Ljajic dalla lunetta, ma Leali è bravo a respingere. Al 6’ Florenzi incrocia dal limite dell’area. Finisce di poco fuori. All’ 8’ buona occasione per Ucan, ma Leali non ha problemi a bloccare il pallone. Occasione per il Cesena al 21’ dove Giorgi sfodera un gran tiro che sorvola di poco la traversa. Al 28’ altra bella giocata di Ljajic che, dalla destra, rientra sul sinistro e conclude di precisione. Il pallone termina di poco al lato. Al 41’ gol della Roma grazie a De Rossi che dopo un ottimo inserimento ribatte in rete un buon cross di Holebas. All’ultimo minuto prima dell’intervallo, grande percussione di Nainggolan e prova a calciare dalla distanza, ma il suo tiro è impreciso. La Roma torna negli spogliatoi meritatamente in vantaggio.

 cesena roma 0 1 nainggolan

Il Cesena preme, ma la Roma si difende con ordine Al 51’ Djuric prova la conclusione, ma non inquadra la prota. All’56’ bella discesa di Holebas che mette in mezzo un pallone forte rasoterra per Doumbia che però non riesce a colpire bene. Al 59’ Gervinho calcia a giro dalla distanza, ma la palla finisce alta. Al 75’ Ljajic ci prova su punizione, ma il suo tiro finisce di pochissimo al lato. Al 76’ Defrel si rende pericoloso concludendo da poco fuori area, De Sanctis blocca senza problemi. All’83’ altra bella iniziativa di Nainggolan che arriva al limite dell’area e calcia dalla distanza. Il suo tiro viene deviato in corner.. La Roma torna a vincere dopo un lungo digiuno grazie a un gol di De Rossi che guarda caso non segnava dalla partita di andata proprio contro il Cesena.

 

 

CESENA – ROMA 0 – 1 (0-1)

 

CESENA (4-3-1-2): Leali; Perico, Capelli, Lucchini, Krajnc; Giorgi (86′ Pulzetti), Mudinagyi, De Feudis (69’ Rodriguez), Carbonero; Djuric (81′ Succi), Defrel. All. Di Carlo

 

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Florenzi, Manolas, Astori, Cholevas; Uçan (67′ Pellegrini), De Rossi, Nainggolan, Gervinho (87′ Ibarbo), Doumbia, Ljajic (79′ Yanga-Mbiwa). All. Garcia

 

Arbitro: Antonio Damato

 

Marcatori: 41’ De Rossi (R)

 

Ammoniti: Ucan (R), De Rossi (R), Lucchini (C), Cappelli (C), Mudingayi (C),

 

MVP Sportmain: De Rossi (R)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *