Inter, la gioia arriva nel finale: Roma battuta 2-1

MILANO – Quarto risultato positivo per l’Inter che supera la Roma per 2-1 con un gol nel finale di Mauro Icardi. Una partita ricca di emozioni che ha tenuto tutti con il fiato sospeso fino al triplice fischio finale. La Roma ha così una nuova battuta di arresto che rischia, domani, di essere superata dai “cugini” della Lazio che si porterebbero da soli al secondo posto. Inter che invece sorpassa i suoi “cugini” rossoneri fermati oggi dall’Udinese.

QUELLO CHE NON E’ MANCATO – Come spiegato da Icardi nel dopo partita oggi l’Inter ha messo in pratica gli insegnamenti che da mesi Mancini sta dando a questa squadra per farla più sua. Insegnamenti che già nelle scorse partite dovevano essere messi in atto già da tempo per sperare di riuscire a conquistare almeno uno degli obiettivi stagionali. Tornando a questa sera, i nerazzurri hanno sicuramente messo in campo qualcosa in più della Roma, almeno sul piano del carattere. Una volta subito il pareggio, infatti, gli uomini di Mancini hanno reagito riversandosi in avanti mettendo a segno il gol della vittoria a due minuti dalla fine del tempo regolamentare. Alla squadra di Garcia va dato il merito di averci provato: una sconfitta meritata a metà.  Si ferma così la striscia positiva dei giallorossi dopo 4 risultati positivi.

Mauro Icardi

SITUAZIONE IN BILICO – Se l’Inter non ha altro da fare che cercare di chiudere al meglio questa stagione guardando già alla prossima, a come ricostruire una squadra vincente che possa tornare a lottare per le posizioni che contano, in casa Roma il futuro è già arrivato. Prima la lotta scudetto finita sul più bello, ora un secondo posto che da “certo” è  ora in bilico, con la Lazio che non aspetta altro se non poter approfittare di un passo falso dei giallorossi. E lo sgambetto potrebbe arrivare già domani. La fine del campionato è vicina e le ultime gare regaleranno sicuramente dei colpi di scena, riusciranno gli uomini di Garcia a strappare un biglietto, meritato, per la Champions League 2015/2016?

INTER-ROMA 2-1 (1-0)
Marcatori: 10’pt Hernanes, 18’st Nainggolan, 43’st Icardi

INTER: Handanovic, D’Ambrosio, Ranocchia, Vidic, Juan Jesus, Guarin (Shaqiri), Gnoukouri (Podolski), Brozovic (Kovacic), Hernanes, Palacio, Icardi. A disp. Carrizo, Obi, Santon, Felipe, Puscas, Nagatomo, Dimarco, Palazzi, Bonazzoli. All. Mancini
ROMA: De Sanctis, Florenzi, Manolas, Yanga-Mbiwa, Holebas, Pjanic (Iturbe), De Rossi (Doumbia), Nainggolan, Ibarbo, Totti (Keita), Gervinho. A disp. Skorupski, Cole, Ljajic, Paredes, Polli, Torosidis, Balzaretti, Uçan, Verde. All. Garcia
ARBITRO: Orsato. Guardalinee: Manganelli, Preti. Quarto uomo: Cariolato. Assistenti: Rizzoli, Fabbri
Ammoniti: Palacio, Yanga-Mbiwa, Brozovic, Juan Jesus, Ranocchia, Gnoukouri, De Rossi, Nainggolan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *