Lazio-Chievo 1-1: Paloschi ferma i biancocelesti

Roma – La Lazio viene fermata sull’1-1 dal Chievo e non riesce ad allungare sulla Roma. Non basta il gol di Miroslav Klose. Infatti i clivensi trovano il pari nella ripresa grazie ad Alberto Paloschi.

abbo_reut15a_012015_04_26t135711z_536441537_gf10000073483_rtrmadp_3_soccer_italy_57304_immagine_oleft

PRIMO TEMPO – Pioli ha gli uomini contati: out De Vrij, Cana, Gentiletti, Biglia, Parolo, Cataldi, Mauri e Djordjevic. Ci prova subito Antonio Candreva che nei primi 13 minuti va alla conclusione per ben quattro volte. La manovra dei capitolini, complici le assenze, non è quella dei giorni migliori. I padroni di casa hanno un grande occasione costruita sull’asse Onazi-Lulic-Candreva ma Bizzarri fa il miracolo. E’ il preludio al gol: Radu lancia Klose che brucia Dainelli e beffa Bizzarri con un colpo sotto. Siamo al 46′ ed è 1-0.

SECONDO TEMPO – Maran si gioca subito la carta Ruben Botta al posto di uno spento Zukanovic. La Lazio prova a chiuderla e ha una chance clamorosa al 57′: Felipe Anderson serve Candreva che non trova lo spazio per il tiro ma serve Onazi ma sul destro a botta sicura del nigeriano Bizzarri è super. I biancocelesti continuano a spingere e Pioli inserisce Keita per far riposare Klose. Ed è proprio il numero 14 biancoceleste, dopo una bella azione personale, a impegnare Bizzarri. I capitolini iniziano a concedere qualcosa in difesa e il Chievo inizia a crederci. Botta sfiora il gol di testa. Prove generali per il gol che arriva al 76′ con Paloschi che sfrutta il non perfetto intervento di Mauricio e la distrazione di Radu beffando con il destro Marchetti. Dentro Perea ed Ederson ma sono i clivensi a sfiorare il successo sempre con Paloschi. Finisce 1-1 e, nonostante le numerose assenze, all’Olimpico tira aria da occasione persa.

TABELLINO

LAZIO-CHIEVO 1-1

Marcatori: 46′ Klose (L), 30′ st Paloschi (C)

LAZIO (4-3-3): Marchetti 6; Basta 6, Novaretti 6, Mauricio 5, Radu 5,5; Onazi 5 (40′ st Perea s.v.), Ledesma 5,5, Lulic 6 (37′ st Ederson s.v.); Candreva 6,5, Klose 7 (14′ st Keita 6), F. Anderson 6. A disp.: Berisha, Strakosha, Ciani, Konko, Oikonomidis, Braafheid. All.: Pioli

CHIEVO (4-4-2): Bizzarri 6,5 Frey 6, Dainelli 5,5 (20′ st Sardo 6), Cesar 5, Zukanovic 5 (1′ st Botta 6,5); Schelotto 6, Izco 6, Radovanovic 6, Hetemaj 6; Paloschi 7, Pellissier 6 (29′ st Fetfatzidis 6). A disp.: Bardi, Seculin, Gamberini, Biraghi, Cofie, Christiansen, Vajushi, Pozzi. All.: Maran

Arbitro: Tommasi

Ammoniti: Zukanovic, Radovanovic, Dainelli, Cesar, Schelotto (C), Ledesma, Onazi (L)

KLOSE 7: IL MIGLIORE SPORTMAIN – Trova il guizzo a fine primo tempo. Lotta e combatte come un leone rivelandosi l’uomo in più di questa Lazio. 36 anni e non sentirli. Eterno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *