Tennis, Barcellona: in Spagna si conferma Kei Nishikori. Garcia Lopez trionfa a Bucarest

Nell’Atp 500 di Barcellona bissa il successo dello scorso anno Kei Nishikori che in finale sconfigge un sorprendente Pablo Andujar. I colori spagnoli si rifanno a Bucarest, con Guillermo Garcia Lopez che con due tie break batte Jiri Vesely e si aggiudica il torneo. Angelique Kerber continua il suo momento magico trionfando per la seconda volta consecutiva in un Premier. Dopo Charleston, la tedesca sorprende in rimonta Caroline Wozniacki e vince a Stoccarda.

_63340925_kei_nishikori_getty
Kei Nishikori bissa il successo del 2014 a Barcellona

BARCELLONAKei Nishikori ci prende gusto e dopo il successo dello scorso anno, si conferma sul trono a Barcellona. Il giapponese non si intimorisce della presenza nel tabellone di tanti spagnoli, fra cui Bautista Agut, Tommy Robredo, David Ferrer, Feliciano Lopez e Rafael Nadal, anche se a contedergli il titolo in finale è stato Pablo Andujar. Il nipponico si trova indietro di un break in tutti e due i set, ma alla fine li conquista entrambi per 6-4 in un’ora e 35 minuti. Per lui si tratta del secondo successo stagionale, il nono in carriera.

BUCAREST – Nel torneo “meno” importante della settimana, in Romania, la testa di serie numero 5, Guillermo Garcia Lopez, batte con due faticosi tie break Juri Vesely. Nel primo parziale il ceco si è trovato avanti per 6-5 e 40-15, fallendo due match point sul suo servizio, per poi perdere il tie break per 7-5 (dopo esser stato avanti 3-5). Nel secondo set il copione è simile: arrivati al tie break, Vesely si vede annullare altre due palle set dallo spagnolo che trionfa per 13 punti a 11, chiudendo la partita in due ore e 15 minuti. Per Garcia Lopez quinto trionfo in carriera, il secondo del 2015 dopo Zagabria.

STOCCARDA – Continua il momento magico di Angelique Kerber che trionfa per la seconda volta consecutiva in un Wta Premier. Dopo Charleston, la tedesca si aggiudica anche il Porsche Tennis Grand Prix di Stoccarda. La 26enne elimina la testa di serie numero 1 Maria Sharapova, la russa Ekaterina Makarova, la sorpresa di questo inizio di stagione Madison Brengle, per poi contendersi il torneo con Carolina Wozniacki. La danese vince il primo set (3-6) e dopo la reazione rabbiosa di Kerber (6-1), nel terzo parziale si ritrova a due punti dal match. La bionda mancina non ci sta e ribaltando la situazione (7-5), porta a casa il quinto torneo della carriera.

L’ultima settimana di avvicinamento ai combine di Madrid e Roma, vede ben cinque tornei in programma. Per quanto riguarda i maschi, si gioca a Monaco di Baviera, Estoril e Istanbul con la presenza di Federer, mentre nelle donne a Marracech e Praga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *