Milan-Torino 3-0, le pagelle: El Shaarawi super, Toro spompato

El_Shaarawy_GC48527-e1349288405696

MILAN

ABBIATI 6 – Quasi uno spettatore stasera, è comunque presente nel finale intervenendo su El Kaddouri.
ZACCARDO 4.5 – La sua gara non sarebbe male, ma il suo fallo da espulsione rischia di far tornare in gara il Toro.
PALETTA 6 – Serata di ordinaria amministrazione, con gli attaccanti granata che di certo non gli danno grandi preoccupazioni.
ALEX 5.5 – Si vede poco, per sua fortuna l’attacco granata è evanescente (Dal 46′ MEXES 6– Meglio del compagno di squadra, anche lui impegnato raramente).
BOCCHETTI 5.5 – A che lui appare in difficoltà, soprattutto contro la velocità Bruno Peres nel primo tempo.
POLI 6.5 – Buona gara sia in fase difensiva sia di costruzione (Dal 76′ MASTALLI n.g.).
DE JONG 6 – Senza particolari guizzi, crea comunque ordine e tranquillità nell’area rossonera.
VAN GINKEL 6.5 – Dà il suo contribuito alla vittoria rossonera, procurando anche il rigore poi realizzato da Pazzini. Prestazione impreziosita dall’assiste per il secondo gol di El Sharaawy.
EL SHARAAWY 7.5 (MIGLIORE IN CAMPO SPORTMAIN) – Il Faraone è tornato; ritrova il gol dopo sei mesi e la doppietta dopo due anni, si rivedono tocchi e movimenti dei suoi (Dal 78′ ZAPATA n.g.).
PAZZINI 6,5 – Molta voglia di far bene, si batte e realizza su rigore ed il 100mo gol in Serie A.
HONDA 6 – Prestazione volenterosa anche per lui, merita la sufficienza ma è davvero troppo impreciso.

 

TORINO
PADELLI 6 – Senza particolari colpe sui gol di El Shaarawy, per il resto paga la serataccia della difesa.
DARMIAN 5 – Costretto a giocare al centro e si vede che non è la sua posizione: appare smarrito e in sofferenza sul tridente rossonero.
GLIK 5 – Anche il capitano granata va nel pallone, anche lui sbaglia molto, anche lui ha probabilmente dato tutto in questa stagione comunque ottima.
MORETTI 6 – Il migliore della difesa, anche se non basta ad evitare l’imbarcata.
BRUNO PERES 5.5 – Primo tempo discreto, in cui mette in difficoltà Bocchetti; la ripresa è da dimenticare, niente guizzi e niente passaggi precisi.
VIVES 5.5 – Anche lui sembra cotto dalla lunga stagione, con il problema in più del fattore età (a luglio farà 35 anni); ha un occasione nel primo tempo ma la spreca tirando alto. Perde El Shaarawy sul suo secondo gol.
GAZZI 6 – Solita gara di fiato e sostanza, è tra i pochi granata ad averne ancora. Come sempre, però, produce poco in fase di costruzione (dal st 21′ BASHA 6 – Prestazione snza infamia e senza lode).
EL KADDOURI 6 – Niente di che ma è praticamente l’unico granata a produrre qualcosa in attacco. Ha sui piedi la chance del gol della bandiera ma Abbiati si oppone benissimo.
MOLINARO 5.5 – Nel primo tempo è tra i più attivi e presenti del Toro, rovina però la prestazione con un fallo in area ingenuo ed evitabile, che gli costa il rosso ed il raddoppio del Milan.
AMAURI 6 – Concretamente produce poco, ma la sufficienza la merita lo stesso per il lavoro di a servizio della squadra. Bello il colpo di tacco che libera Molinaro nel primo tempo, costringendo Zaccardo al fallo da rosso.
MARTINEZ 5 – Ennesima prestazione deludente per il Brigante Vinotinto, manca completamente di impatto sulla gara (st 25′ ROSSO 6 – Voto più che altro per l’esordio in Serie A, avvenuto peraltro in uno stadio come San Siro).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *