Road to Berlin: la Juve perde Chiellini, il Barça recupera Iniesta

VINOVO – Meno due giorni al grande evento, la tensione cresce e l’emozione pure. A poche ore dalla finale di Champions League, la Juventus si prepara a raggiungere Berlino: i bianconeri partiranno infatti domani in mattinata e la rifinitura avrà luogo all’Olympiastadion nel pomeriggio, mentre alle 16.45 è prevista la conferenza stampa di Allegri con due giocatori.

EMERGENZA DIFESA – Le ultime da Vinovo però non sono rassicuranti: recuperato in extremis Barzagli, la Juve dovrà fare a meno di Chiellini. Lo confermano gli esami in seguito a un dolore accusato nella seduta di allenamento di ieri e il comunicato stampa apparso questa mattina sul sito ufficiale della società: “Gli esami hanno evidenziato una lesione di primo grado del muscolo soleo della gamba sinistra e pertanto il difensore non sarà disponibile per la gara contro il Barcellona”. Allegri potrebbe quindi rinunciare definitivamente al 3-5-2 e schierare il 4-3-1-2 consolidato quest’anno. L’alternativa a Chiellini potrebbe essere verosimilmente Barzagli, ma solo domani se ne avrà la conferma: quest’ultimo infatti, recuperato all’ultimo, non è al 100% e ha svolto soltanto due allenamenti con i compagni negli ultimi dieci giorni.

CONVOCATI BARCA – Luis Enrique può invece contare su tutta la panchina, Iniesta, recuperato definitivamente, incluso. Confermati poi i 23 convocati blaugrana: Ter Stegen, Bravo, Masip, Montoya, Piqué, Rakitic, Sergio, Xavi, Pedro, Iniesta, Suàrez, Messi, Neymar, Rafinha, Mascherano, Bartra, Douglas, Jordi Alba, Roberto, Adriano, Dani Alves, Vermaelen, Mathieu, Munir.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *