Triplete made in Sardinia: Sassari è campione d’Italia

Alla fine è Sassari a scrivere il suo nome nell’albo d’oro e ad entrare nella storia. E lo fa in maniera prepotente e leggendaria: infatti il primo scudetto dei sardi si va ad aggiungere alla Supercoppa e alla Coppa Italia realizzando così un vero e proprio triplete made in Sardinia. Solo Siena e Treviso c’erano riuscite. 75-73 al PalaBigi. Sconfitta in trasferta una Reggio Emilia mai doma e a cui va dato, senza alcun dubbio, l’onore delle armi. Una finale bellissima, entusiasmante ed emozionante che è un vero e proprio spot per uno sport meraviglioso, ma spesso non molto considerato, come il basket. Sul 2-0 dopo due gare sembrava finita, in quanto gli emiliani sembravano inarrestabili.Ma la Dinamo è riuscita a reagire impattando la serie. La Grissin Bon si è riportata avanti sul 3-2 ma la squadra di Sacchetti si ha ottenuto il 3-3 in una gara 6 a dir poco epica chiusa dopo ben tre tempi supplementari. Il resto è storia di ieri sera.

RIMONTA E COLPO DI RENI – 21-4: questo il punteggio alla fine del primo quarto. Metà scudetto sembrava già essere cucito sulle casacche di Reggio Emilia. Ma Sassari è una squadre pazza, capace di cose impensabili e di grandi rimonte. Ed ecco che piano riesce a risalire la china e il match è caratterizzato da un grande equilibrio anche se Kaukenas e compagni restano sempre avanti. Ma poi nell’ultimo quarto i sardi riescono ad avere qualcosa in più e ad effettuare quel colpo di reni decisivo che vale il tricolore. E’ la vittoria della saggezza e dell’intelligenza tattica di Meo Sacchetti. E’ il successo della classe di Logan, del talento, un po’ folle, di Sanders, proclamato MVP delle finali, e Dyson, decisivo anche ieri. Ma è soprattutto il trionfo di un’intera isola e di un popolo fiero, orgoglioso e, mai come stavolta, unito e compatto. Dai banchi di scuola al triplete: questa è la Dinamo Sassari signori!!

Gianpiero Farina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *