Juve – Alex Sandro: è fatta. I bianconeri puntano anche Mkhitaryan

FVL - NFACTOS/FERNANDO VELUDO (exclusivo para PÚBLICO ) 25 agosto 2012 - PORTO - futebol - jogador Alex Sandro (D) do FC Porto disputa a bola com Ricardo do V. Guimaraes no jogo da 2ª jornada da Primeira Liga disputada no Estádio do Dragão

Torino – Un mese dopo la cessione di Vidal la Juventus  si riattiva sul mercato e vuole chiudere la sessione estiva con il botto. Nelle ultime ore Marotta e Paratici hanno limato gli ultimi dettagli per il passaggio di Alex Sandro dal Porto, il terzino brasiliano passerà in maglia bianconera per una cifra vicina a 25 milioni di euro. Acquisto oneroso, ancora di più se si considera che il giocatore è in scadenza di contratto, motivato però dalla carenza di grandi interpreti del ruolo sul mercato e dalla concorrenza del Manchester City.

Mkhitaryan

Mkhitaryan nome nuovo – Le difficoltà legate alla trattativa per Draxler hanno costretto i dirigenti bianconeri alla ricerca di un nuovo pretendente e nelle ultime ore è uscito il nome del trequartista armeno del Borussia Dortmund. Una trattativa difficile, campionato tedesco già iniziato e sempre meno giorni alla fine del mercato, ma non impossibile grazie soprattutto alla presenza di Mino Raiola, procuratore di Mkhitaryan, sempre in grado di regalare colpi di scena inaspettati.

Llorente e Isla destini diversi – L’attaccante Basco è nei pensieri del Siviglia anche se aspetta la chiamata del Real Madrid,  presumibilmente la trattativa si sbloccherà solo gli ultimi giorni di mercato con Llorente che potrebbe accettare la corte della squadra andalusa se non dovesse arrivare una chiamata da parte di Benitez.
Destino inverso invece per Isla, l’esterno cileno è stato vicino alla cessione per tutta la sessione estiva ma Allegri sembra intenzionato a tenerlo, almeno fino a gennaio, come vice Lichtsteiner.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *