Eder e Soriano fanno volare la Samp, Bologna ancora a secco (2-0)

Soccer: serie A, Sampdoria-Bologna
GENOVA – Una vittoria e un pareggio per la Samp nelle prime due di campionato, Bologna alla ricerca dei primi punti per rompere il ghiaccio in classifica, queste le premesse per il posticipo non previsto della 3a giornata dopo il rinvio per allerta meteo. Grande equilibrio che dura per un tempo e mezzo fino all’espuslione di Rizzo che spiana la strada ai blucerchiati.

Calcio: serie A, Sampdoria-BolognaSENZA SCOSSONI – Una traversa di Brienza e qualche spunto degli attaccanti blucerchiati sono gli unici lampi di un primo tempo all’insegna dell’equilibrio. Il più pericoloso tra gli uomini di Zenga è il solito Eder, mentre buon esordio fra gli ospiti di Mounier, il più pericoloso fra i rossoblu. Meno fortunata la prima di Giaccherini, ko per infortunio al 20′.


RIZZO INGENUO E SAMP CINICA
– Il secondo tempo comincia sulla falsariga del primo, la stanchezza comincia a farsi sentire ma a sconvolgere la partita è l’ingenua espulsione rimediata da Rizzo, che, anche se lievemente, trattiene Soriano in ripartenza.Sampdoria's Paraguayan midfielder Edgar Osvaldo Barreto (l) and Bologna's Algerian midfielder Saphir Taider in action during the Italian Serie A soccer match Uc Sampdoria vs Bologna Fc at Luigi Ferraris Stadium in Genoa, Italy, 14 September 2015 ANSA/SIMONE ARVEDA Per lui doppio giallo e doccia anticipata. Partita in discesa per la Samp: prima Muriel sfiora la rete del vantaggio sparando a lato a tu per tu con Mirante, poi ci pensa Eder a sbloccare il match alla mezzora della ripresa, inserendosi palla al piede tra i difensori rossoblu e bucando l’estremo difensore rossoblu. Al 13′ dal termine del tempo regolamentare Soriano timbra il cartellino dai 30 metri con una perla che chiude il match e fa volare la Samp.

SAMP A 7 PUNTI, ROSSOBLU CLASSIFICA CONGELATA – Sorride e a buon diritto Zenga al triplice fischio, Bologna battuto e Samp a 7 punti, dietro alla sola Inter in questo inizio di campionato. Partita complicata per i blucerchiati fino all’espulsione dell’ex Rizzo, ma i campioni spesso fanno la differenza e con un Eder così… . Dopo tre giornata classifica congelata a 0 punti per i rossoblu, intorno a Delio Rossi inizieranno a spuntare i fantasmi dell’esonero, ma questo Bologna gira bene e, con un pizzico di buon senso e fortuna in più, i rossoblu avrebbero potuto lasciare Marassi con almeno un punto in classifica.

Il tabellino e le pagelle di Sampdoria-Bologna 2-0 (0-0):
SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano 6; Cassani 6 (p.t. 20′ Pereira), Silvestre 6.5, Moisander 6, Regini 5.5; Barreto 6, Ivan 6 (s.t. 20′ Correa 6.5), Fernando 6.5; Soriano 7; Muriel 5.5(s.t. 37′ Rodriguez sv), Eder 8. A disp: Puggioni, Brignoli, Bonazzoli, Palombo, Carbonero, Christodoulopoulos, Rodriguez, Krsticic Rocca, Cassano All. Zenga 6
BOLOGNA (4-2-3-1): Mirante 6.5, Masina 6.5, Maietta 5.5, Rossettini 5.5, Ferrari 7; Donsah 6.5(s.t. 22′ Pulgar 5), Taider 6.5 (s.t. 11′ Diawara 6); Brienza 6, Mounier 7, Giaccherini sv (p.t. 27′ Rizzo 4.5); Destro 5. A disp: Da Costa, Gastaldello, Mbaye, Morleo, Oikonomou, Crisetig, Acquafresca, Falco, Mancosu All. Delio Rossi 6
MIGLIORE IN CAMPO SPORTMAIN: EDER 8 –
5 gol in 3 partite sono un bottino niente male per uno degli attaccanti più in palla del campionato italiano. Nel primo tempo illumina i suoi, nel secondo sblocca il match e lo mette in discesa. Conte può contare su di lui.
ARBITRO: Angelo Cervellera di Taranto
MARCATORI: 30′ Eder, 34′ Soriano
AMMONIZIONI/ESPULSIONI: espulso Rizzo al 18′ per doppia ammonizione. Ammoniti Regini(Sa), Taider, Maietta, Rossettini(Bo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *