Derby incrociato per Genovesi e Romane

Genova – il calendario vede le due squadre della Lanterna impegnate contro Roma e Lazio nel turno infrasettimanale della quinta giornata di campionato. Gara delicata e con la rosa decimata dagli infortuni tra Lazio e Genoa, la prima reduce dalla pesante sconfitta di Napoli e la seconda alla ricerca di punti dopo un inizio di campionato dal calendario ostico che gli ha permesso di ottenere una sola vittoria e tre sconfitte. In campo avverso invece la Sampdoria cerca di riscattare tra le mura di casa la sconfitta di Torino affrontando una Roma all’inseguimento dei vertici della classifica e che non regalerà nulla agli avversari.

Klose ancora alle prese con l'infermeria
Klose ancora alle prese con l’infermeria

Lazio e Genoa – poco turnover, complici le molte assenze per infortunio, per la squadra di Gasperini rispetto alla gara con la Juventus. Inoltre la difesa a tre del tecnico piemontese dovrà fare a meno di Izzo, reduce da un cartellino rosso, che verra’ rimpiazzato da Marchese. Per quanto riguarda l’attacco c’è grande attesa per quella che potrebbe essere la prima volta di Perotti e Pandev insieme dal primo minuto, che andranno a formare il tridente d’attacco insieme a Ntcham. Lazovic e Capel, dopo la buona gara contro la Juventus, partiranno dalla panchina pronti a portare il loro contributo a gara in corso.

La Lazio, anch’essa senza molte possibilità di turnover per assenze importanti come Djordjevic, Klose, Biglia e Candreva, quest’ultimo ancora da valutare, risponde con un 4-2-3-1, con l’unica punta Keyta supportato da tre trequartisti. Matri e Konko, i due illustri ex, partiranno dalla panchina.

Diego Perotti per la prima volta al fianco di Goran Pandev
Diego Perotti per la prima volta al fianco di Goran Pandev

Sampdoria e Roma – al nord della penisola invece la Sampdoria di Zenga si schiera in campo con un 4-3-1-2. Soriano trequartista alle spalle di Eder e Muriel. La Roma risponde con un 4-3-3, ballottaggio De Rossi – Rudiger per il centro della difesa, ma con ogni probabilità scenderà in campo De Rossi con la fascia da capitano. Tridente d’attacco formato da Salah – Dzeko – Iago Falque. Quest’ultimo dovrebbe spuntarla nel ballottaggio con Gervinho, tornando da titolare nel suo vecchio stadio dopo la buona stagione al Genoa dello scorso anno.

Daniele De Rossi parte da capitano
Daniele De Rossi parte da capitano

Panchine di lusso – illustri panchinari del match sono Francesco Totti per i romani e Antonio Cassano, grande ex di turno, per i blucerchiati. Chissà se avremo modo di vederli in campo…

Totti e Cassano partono dalla panchina
Totti e Cassano partono dalla panchina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *