Juventus – Frosinone: le probabili formazioni. I bianconeri continuano la ricorsa, Stellone per i primi punti

Torino – La rincorsa alla capolista Inter passa dalla gara interna con il Frosinone. Quello che aspetta i bianconeri è un tour de force importante fino alla sosta, Allegri, dopo le due sfide ravvicinante con City e Genoa, darà spazio ad alcuni giocatori meno utilizzati fino ad ora, tenendo il considerazione anche la sfida di sabato sera contro il Napoli al San Paolo. Riconferma, invece, per Lemina in mezzo al campo, il francese ha stupito un po’ tutti nella gara contro la squadra di Gasperini dimostrando di saper sia giocare la palla con facilità sia rompere il gioco avversario.
La Juve vuole anche centrare la prima vittoria stagionale in casa dopo la sconfitta con l’Udinese e il pareggio con il Chievo. Nei quattro scudetti consecutivi l’effetto Stadium è sempre stato fondamentale, i bianconeri hanno quindi bisogno di ricominciare a vincere anche tra le mura amiche per continuare a rincorrere la capolista.

juventus

Alex Sandro e Zaza, tocca a voi – Due tra gli acquisti più onerosi del mercato estivo dovrebbero finalmente trovare spazio contro la squadra di Stallone. L’ex Porto dovrebbe giocare al posto di Evra e completare la linea di difesa a quattro. Per Zaza invece, che si gioca molto anche agli occhi di Conte, ci dovrebbe essere la prima maglia da titolare in avanti insieme a Dybala. Rispetto alla gara di Marassi Allegri dovrebbe lasciare in 4 3 3 e virare sul 4 3 1 2; la gara contro il Genoa ha lasciato in eredità un Pereyra in formissima e l’argentino dovrebbe ricoprire il ruolo di trequartista con Hernanes spostato in cabina di regia al posto di Marchisio infortunato. Cambio anche in porta con Buffon che si prende una pausa dopo le gare eccellenti sia in Nazionale che con la maglia bianconera e che verrà sostituito dal nuovo acquisto Neto.

Probabili formazioni

JUVENTUS 4-3-1-2: Neto, Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Alex Sandro, Lemina, Hernanes, Pogba, Dybala, Pereyra, Zaza. A disposizione: 1 Buffon, 38 Audero, 3 Chiellini, 24 Rugani, 33 Evra, 20 Padoin, 27 Sturaro, 16 Cuadrado, 39 Favilli. Indisponibili: Asamoah, Caceres, Khedira, Mandzukic, Marchisio, Morata, Rubinho. Allenatore: Allegri

FROSINONE 4-4-2: Leali, Rosi, Diakitè, Blanchard, Crivello, Soddimo, Sammarco, Gori, Frara, D. Ciofani, Dionisi. A disposizione: 1 Zappino, 11 Verde, 19 Tonev, 12 Longo, 13 M. Ciofani, 20 Pavlovic, 17 Paganini, 22 Chibsah, 30 Castillo, 69 Bertoncini, 4 Russo. Indisponibili: Gucher, Longo. Allenatore: Stellone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *