Torino-Milan 1-1, le pagelle: Bonaventura il migliore, Bacca e Baselli decisivi

Torino

PADELLI 6 – Molto bella la parata sul rasoterra di Montolivo, per il resto fa la guardia ma non è quasi mai chiamato in causa. Incolpevole sul gol di Bacca.

BOVO 5.5 – Soffre molto la vena di Bonaventura, pur costringendolo ad incidere solo sui calci piazzati. Ha però gravi colpe sul gol rossonero, facendosi sfuggire praticamente tutti.

GLIK 6.5 – È tornato ai suoi livelli abituali. Solita autorità in area, Luiz Adriano praticamente non tocca palla. Meno colpe degli altri sul gol rossonero.

MORETTI 5.5 – Sempre ordinato e pulito negli interventi, controlla Cerci senza problemi. Anche lui però ha gravi colpe sul gol, lasciando Bacca praticamente indisturbato.

ZAPPACOSTA 5.5 – Piccoli miglioramenti rispetto al Carpi ma l’ex-Atalanta è ancora un po’ spaesato; sostituire Bruno Peres era dura ed infatti ci riesce poco (st 26′ BELOTTI 6 – Appena entra serva a Baselli l’assist per il pari; non combina altro ma entra comunque con lo spirito giusto).

BASELLI 7 – Fa il suo compito per tutta la partita, prende un giallo ingenuo, ma nel momento più delicato rimette il Toro in carreggiata. Quarto centro in campionato; sempre più decisivo.

GAZZI 6 – Gioca poco per il riacutizzarsi di un problema, quando c’è fa il solito lavoro di quantità a centrocampo (st 1′ VIVES 6 – Senza lode e senza infamia, sostituisce degnamente Gazzi).

ACQUAH 6.5 – Forse è poco preciso ma il centrocampista ghanese lascia spesso il segno con le sue corse e la sua fisicità.

MOLINARO 6.5 – Parte molto bene poi si perde un po’. Dà comunque una prova positiva, contribuendo all’annullamento di Cerci.

QUAGLIARELLA 5 – Continua dopo il Carpi il suo periodo di appannamento: poca presenza nell’azione e incisività nulla (dal st ’35 BENASSI sv).

MAXI LOPEZ 6 – Sicuramente meglio di Quagliarella, sia per il movimento sia per la presenza in area. Qualche rimpianto sulla conclusione nel finale bloccata da Diego Lopez.

 

Milan

DIEGO LOPEZ 5 – Inoperoso per gran parte della partita, è però colpevole sul gol di Baselli che arriva proprio sul suo palo. La parata su Maxi Lopez nel finale non lo riabilita.

ABATE 5.5 – Meno presente nel gioco di altre volte, pecca anche di aggressività nonché di precisione.

ALEX 6 – Deve tenere a bada Maxi Lopez, ci riesce senza impressionare ma anche senza grandi patemi.

ROMAGNOLI 6 – Il centrale rossonero fa il suo dovere, aiutato dalla scarsa vena degli attaccanti granata. Ha però qualche colpa sul gol di Baselli.

ANTONELLI 5.5 – Il suo peso in avanti è pressoché nullo, sbaglia anche in fase di appoggio ai compagni.

KUCKA 6 – Fa a sportellate con gli avverari e si fa vedere qualche volta in fase di inserimento. Niente di che ma è comunque in partita. Cala nella ripresa per la stanchezza (dall’85’ POLI s.v.).

MONTOLIVO 6 – Media tra il 6.5 del primo tempo ed il 5.5 della ripresa, con un calo soprattutto nel finale.

BERTOLACCI 6 – Più ispirato rispetto alle ultime prestazioni, è ancora poco incisivo. A suo favore, però, l’assist sul gol di Bacca.

CERCI 5 – Altra prestazione deludente per uno degli ex di turno. Perde nettamente la sfida con Glik e Molinaro, cala inoltre vistosamente nella ripresa (dall’88’ HONDA s.v.).

LUIZ ADRIANO 4,5 – Il brasiliano non tocca praticamente palla, controllato a dovere da Glik (dal 56′ BACCA 6.5 – Appena entrato ha l’occasione giusta e la sfrutta. Per il resto si vede poco, anche se nel finale spinge più di tutti).

BONAVENTURA 7 (MIGLIORE IN CAMPO SPORTMAIN) – Partita convincente dell’ex-Atalanta a cui forse manca solo il gol. Non mette lo zampiono nel gol del vantaggio, ma assicura intensità e qualità sui calci piazzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *