Lazio-Milan 1-3: i rossoneri espugnano l’Olimpico e sognano la Champions

ROMA – Dopo le sconfitte con Fiorentina, Inter e Napoli, il Milan aveva bisogno di una super prestazione per convincere società e tifosi che la direzione intrapresa da Sinisa fosse quella giusta, e così è stato. I rossoneri spazzano via la Lazio e si portano a soli 5 punti dalla zona champions league grazie ai gol di Bertolacci, Mexes e Bacca. 

IL VERO MILAN? – I primi 20 minuti di partita fanno temere il peggio. La noia regna sovrana e le squadre per lunghi tratti si studiano, aspettando che qualcuno faccia la prima mossa. È Cerci a farla al 25esimo, con un tiro di sinistro che sorprende Marchetti costringendolo alla respinta corta, dove Bertolacci fa il suo primo gol stagionale. Da qui in poi la prestazione rossonera va in crescendo, con i biancocelesti che lentamente escono dalla partita. Il Milan invece finalmente gioca con sicurezza, cercando gli esterni e Bacca, che svolge il lavoro sporco in attacco. 

KO – È nel secondo tempo però che si materializza la vittoria rossonera. Mexes, appena entrato, piazza la zampata vincente di testa su punizione di Jack Bonaventura, anticipando Marchetti in uscita. La Lazio sparisce dal campo e i tifosi iniziano a contestare la squadra di Pioli per lo scarso impegno. Al minuto 80 Bacca da’ il colpo del Ko alla Lazio con un contropiede perfetto, innescato sempre da Bonaventura, uno dei migliori tra i suoi, che trova il colombiano in profondità e gli da’ modo di saltare Marchetti per insaccare il gol dello 0-3. Solo nel finale la Lazio cerca di recuperare buttandosi avanti, trovando l’1-3 con Kishna, ma è troppo tardi. Il Milan vince e convince, salendo in classifica e portandosi a ridosso della lotta per la Champions. 

TABELLINO

LAZIO-MILAN 1-3 (0-1 pt)

MARCATORI: Bertolacci (M) 25′ pt, Mexes (M) 53′, Bacca 79′, Kishna 85′ st

LAZIO

Marchetti; Basta, Mauricio, Gentiletti, Lulic; Onazi, Biglia; Candreva (63′ Kishna), Milinkovic Savic, Anderson; Klose. A disposizione: Berisha, Guerrieri, Braafheid, Radu, Hoedt, Konko, Lulic, Cataldi, Mauri, Morrison, Djordjevic, Matri. Allenatore: Stefano Pioli.

MILAN

Donnarumma; De Sciglio, Alex, Romagnoli, Antonelli; Kucka, Montolivo, Bertolacci; Cerci (80′ Honda), Bacca, Bonaventura. A disposizione: Abbiati, Diego Lopez, Calabria, Zapata, Mexes, Poli, De Jong, Jose Mauri, Suso, Niang, Luiz Adriano. Allenatore: Sinisa Mihajlovic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *