Magia di Lichtsteiner e sciocchezza di Hernanes, la Juve bloccata dal Mönchengladbach: le pagelle del match

BORUSSIA

Sommer 6 – Incolpevole sul gol di Lichtsteiner.

Christensen 6 – Tiene bene in copertura sulla coppia Dybala – Morata.

Álvaro Domínguez 6 – Preciso e puntuale, gli attaccanti bianconeri hanno poche possibilità di far male.

Wendt 6.5 – Costantemente una spina nel fianco della difesa di Allegri, da un suo cross nasce la palla per il vantaggio.

Johnson 6.5 – Bravissimo a battere Buffon con un tiro angolatissimo, nella seconda frazione ha un’altra palla gol ma il pallone finisce altissimo. ( 85′ Hazard S.V)

Nordtveit 6 – Tanta quantità in mezzo al campo ma anche pericoloso dalla distanza con due tiri potenti che spaventano i bianconeri.

Dahoud 6.5 – Grande prova di personalità, soprattutto tenendo in considerazione che il  centrocampista tedesco è un classe ’96. Nel primo tempo si esibisce in un gran tiro dalla distanza che viene fermato solo dall’incrocio dei pali.

Stindl 6 – Tanta quantità in mezzo al campo, è sempre presente nel rompere il gioco dei centrocampisti bianconeri.

Traoré 6.5 – Da destra a sinistra con incredibile facilità, l’esterno d’attacco di Schubert si è mosso per tutta la partita creando diverse palle gol.

Xhaka 6.5 – Da capitano cerca di prendere in mano la squadra costruendo il gioco e cercando il gol dalla distanza. Rispetto ad altre volte è mancata la precisione.

Raffael 6 – Parte bene ma si spegne alla distanza. Rispetto ai suoi compagni di reparto si vede di meno.

juventus

JUVENTUS 

Buffon 8 – Semplicemente straordinario, trovare modi per descriverlo è sempre più difficile. Dopo l’espulsione di Hernanes sale in cattedra con due interventi incredibili che regalano il pareggio finale.

Lichtsteiner 8 – Evidentemente non era sufficiente l’emozione del ritorno in campo dopo l’operazione al cuore. Il terzino svizzero voleva qualcosa in più e regala a se stesso e a tutti i tifosi bianconeri un gol bellissimo sullo scadere del primo tempo.

Bonucci 6.5 – Puntuale e preciso e mai in difficoltà.

Chiellini 5 – Il momento è delicatissimo, dopo l’espulsione rimediata contro il Sassuolo il centrale di Allegri continua a regalare prestazioni di basso livello. Anche questa sera gravissimo l’errore che regala il vantaggio ai tedeschi.

Evra 6 – Il francese questa sera preferisce giocare soprattutto in fase difensiva limitando al minimo l’aiuto in attacco. La sua esperienza è però fondamentale per aiutare la squadra ad affrontare al meglio le partite. 

Sturaro 5 – Tanta difficoltà, si perde spesso e volentieri Wendt e non riesce quasi mai ad aiutare Lichtsteiner nei raddoppi. ( 87′ Lemina S.V)

Marchisio 6 – Gli infortuni di inizio campionato ancora lo penalizzano ma con lui in campo è tutta un’altra storia. La manovra è molto più fluida e la difesa subisce meno.

Pogba 7 – Dopo l’inizio difficile è tornato il vero Pogba. Da vero nr° 10 va sempre incontro al pallone e fa iniziare la manovra offensiva. L’assist per Lichtsteiner è fantastico, un pallone d’esterno quasi telecomandato.

Hernanes 5 – Espulsione o no la prova del brasiliano è stata discreta, poco nel vivo del gioco e sempre in ritardo nell’impostazione. Da trequartista non riesce mai a trovare la posizione in campo. In teoria dovrebbe favorire la manovra offensiva e il dialogo dei due attaccanti, in pratica si vede pochissimo e lascia sempre a Dybala il compito di accendere l’azione.

Dybala 5.5 – Meglio del suo collega spagnolo ma non una grande prestazione. Spento rispetto alle ultime gare in campionato. ( 63′ Cuadrado S.V)

Morata 5 – Malissimo con il Torino, male stasera. Dal 4 3 3 al 3 5 2 è cambiato poco, evidentemente non è il modulo ma la condizione fisica a non essere ancora al 100%. ( 75′ Barzagli S.V)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *